Aqua Moto Racing Utopia – La Recensione per Nintendo Switch

Postato Dic 16 2017 - 2:14pm da ITG

Chi per ragioni anagrafiche ha vissuto gli anni del mitico Nintendo Gamecube, non potrà non vedere similitudini tra Wave Race: Blue Storm realizzato da un certo Shigeru Miyamoto  ed il nuovo Aqua Moto Racing Utopia, arrivato nelle ultime settimane su Nintendo Switch.

Siamo infatti di fronte ad una sorta di reboot nella sostanza dell’esperienza ludica ed anche nelle scelte estetiche per un prodotto che, anticipando le conclusioni, ci ha pienamente convinti sotto tutti i punti di vista.

Aqua Moto Racing Utopia si propone come un racing puro ma al tempo stesso presenta delle ottime scelte in grado di aumentare l’interesse dell’esperienza di gioco. Ad esempio la differenziazione strutturale tra i vari tipi di moto d’acqua disponibili, le Runabout e le Ski, porta a sentire il mezzo più o meno pesante oltre ovviamente a velocità diverse. Ma soprattutto è l’ottima sensazione di cavalcare i mezzi sopra l’acqua ad averci convinto molto sul fronte dell’esperienza ludica in senso stretto.

Il videogame dell’accoppiata Bigben Interactive e Zordix ci propone un campionato diviso in tre modalità dove oltre alla velocità, potremo metterci alla prova in fatto di freestyle con una lunga serie di combo da realizzare in aria. Sono dieci le ambientazioni del gioco in cui sono ambientate ben 45 tracciati per un’esperienza di gioco che ci consentirà anche di giocare in 4 tramite split screen su una sola console e fino ad otto con due Switch collegate fra loro.

Da un punto di vista audiovisivo il titolo non fa certo gridare al miracolo per la qualità delle texture e i dettagli delle ambientazioni ma allo stesso tempo il frame rate si mantiene stabile sia in modalità dock che in modalità portatile garantendo dunque sempre una buona sensazione di velocità. Le scelte cromatiche non possono non farci pensare al già citato Wave Race: Blue Storm e a quegli arcade degli anni ’80 e ’90 che hanno fatto divertire varie generazioni di gamers.

La componente sonora svolge discretamente il compito di accompagnare l’azione su schermo con anche il commento che ricorda da vicino quello degli arcade di una volta per una perfetta operazione nostalgia.

IN CONCLUSIONE
Se pur simile al già più che discreto Snow Moto Racing Freedom, ci sentiamo di assegnare mezzo voto in più e la nostra preferenza ad Aqua Moto Racing Utopia soprattutto per la particolarità di giocare con un racing ambientato sull’acqua. Un arcade puro che strizza l’occhio in modo palese a Wave Race: Blue Storm e che riporta su Switch il gusto dei coin op di una volta. Giocarlo in compagnia poi è tremendamente divertente. Dopo Mario Kart 8, al momento il miglior racing disponibile su Nintendo Switch.

VOTO: 8

Acquista su Amazon.it

Commenta con Facebook