Astroboy a Lucca Comics & Games con Namco Bandai e Eagle Pictures

Postato Ott 16 2009 - 12:00am da ITG

Lucca Comics & Games, il festival internazionale del Fumetto, del Gioco e dell’Illustrazione, che si terrà a Lucca, dal 29 ottobre all’1 novembre 2009, diventerà il palcoscenico ideale per la presentazione della nuova partnership nata tra Namco Bandai Partners Italia e Eagle Pictures che vede, quale grande protagonista, Astro Boy.

Il protagonista del nuovo film firmato Eagle Pictures, in uscita nelle sale cinematografiche italiane il prossimo 18 dicembre, diventerà, infatti, anche il piccolo eroe del nuovo videogioco che sarà distribuito, in Italia, da Namco Bandai Partners Italia a partire dal prossimo 3 dicembre, per Wii, DS, PSP e PS2.

Presso lo stand Namco Bandai Partners Italia, Padiglione Carducci – stand A1009, chiunque lo desideri potrà, quindi, godersi, in anteprima, un assaggio di quelle che saranno le avventure del bambino/robot che si potranno vivere in prima persona, grazie all’interazione resa possibile dal videogioco, pregustando anche l’emozione del grande film d’animazione grazie alla presenza di trailer in grado di ricreare la fantastica atmosfera della sala cinematografica.

“Siamo molto contenti di avere Eagle Pictures quale partner per il lancio di Astro Boy e Lucca Comics & Games ci è sembrata il palcoscenico ideale per presentare le attività che verranno fatte in sinergia con il colosso cinematografico”, ha commentato Christian Born, Head of Marketing, Namco Bandai Partners. “Astro Boy rappresenta, sicuramente, un brand molto conosciuto nonché l’evoluzione ultima della computer grafica che in maniera molto efficace può essere trasporta anche nel formato video ludico”.

TRAMA DEL FILM E DEL VIDEOGIOCO:
Astro Boy è una storia senza tempo nella tradizione di Pinocchio o Oliver Twist. E’ una fiaba Dickensiana, ma allo stesso tempo anche molto moderna. Il protagonista è un robotambino creato da uno scienziato per prendere il posto di suo figlio morto in tragiche circostanze. Il papà, però, capisce che il robot non potrà mai veramente prendere il posto di suo figlio. Astro Boy così, che pensava di essere umano, scopre la sua vera natura e da lì in poi perde il controllo della sua vita. Solo alla fine, dopo varie rocambolesche vicissitudini, Astro Boy accetterà la sua duplice natura di bambino mezzo umanomezzo robot e comprenderà il suo destino di salvatore dell’umanità.

Commenta con Facebook