Battleship: da giocattolo, a film, a videogame, a giocattolo!

Postato Apr 7 2012 - 12:00am da ITG

Alzi la mano chi non ricorda le parole magiche “acqua”, “colpito” o “colpito e affondato”. Tutti si sono cimentati con Battaglia Navale, giocando in compagnia di amici e compagni di classe. Un passatempo intramontabile, un classico di casa Hasbro che, a distanza di anni, da gioco “carta e matita” si trasforma in gioco in scatola a tutti gli effetti: arriva infatti Battleship, la nuova versione del gioco in scatola che ha persino ispirato il kolossal cinematografico che annovera la regia di Peter Berg e un cast di attori di primo livello, oltre alla presenza di Rihanna, nella sua prima esperienza con il grande schermo.

Battleship è uno di quei giochi che difficilmente potranno passare di moda, e che, proprio come il Monopoly, sono destinati a diventare dei superclassici. Prima di tutto perché chiunque può giocarci, aldilà di età o sesso, dopo di che perché si tratta di un gioco di strategia in grado di tenere ben allenata la mente, quindi utile e dilettevole in un colpo solo. L’obiettivo? Vince chi abbatte l’intera flotta nemica per primo.

A metà strada tra scontro frenetico e attenta strategia, Battleship è capace di accontentare davvero tutti. All’inizio del gioco, i partecipanti devono disporre le proprie navi su una griglia, che dovrà rimanere nascosta per tutta la durata della partita. Ogni nave ha una dimensione diversa e occupa un certo numero di posizioni seguendo una linea orizzontale o verticale della tabella. Una volta sistemata la propria flotta, i giocatori devono a turno tentare di “colpire e affondare” le navi del proprio avversario, sparando un colpo virtuale che corrisponderà a un preciso quadretto della griglia. L’avversario deve controllare la propria tabella e far notare al giocatore se il colpo è andato a buon fine (Colpito) o meno (Acqua). Occorre organizzare la propria flotta in modo oculato ed intelligente, evitando così di perdere del tutto la propria flotta e quindi la Battaglia Navale.

La nuova versione del classico gioco da tavolo offre un’ambientazione davvero coinvolgente, tante varianti strategiche e infinite ore di divertimento. Nella versione cinematografica invece, una flotta della Marina degli Stati Uniti deve affrontare una battaglia epica contro una razza aliena, i Regents, intenzionata a sfruttare una fonte energetica presente nelle profondità dell’oceano. Chi avrà la meglio? Grazie al talento del regista Peter Berg e ad un cast degno di nota composto da Taylor Kitsch, Alexander Skarsgård, Liam Neeson e Brooklyn Decker, oltre alla prima apparizione cinematografica della pop star Rihanna, il film garantisce una buona dose di adrenalina e di sano intrattenimento. Proprio come una partita con l’omonimo gioco in scatola targato Hasbro. Anzi, dopo aver visto il film, gli appassionati giocatori potranno addirittura impersonare i terrestri o gli alieni e scegliere se stare dalla parte dei buoni o dei cattivi, calandosi anche nei panni del loro attore o attrice preferiti.

Commenta con Facebook