Call of Duty Ghosts: Infinity Ward precisa sul motore grafico

Postato Mag 24 2013 - 12:00am da ITG
Zach Volker di Infinity Ward ha parlato di Call of Duty: Ghosts (titolo che nel mentre Activision conferma anche su Playstation 4), spaziando dall’ambientazione e collocazione temporale del game al motore grafico utilizzato. Ecco le sue parole: “Quando abbiamo parlato di nuovo engine, in realtà ci riferivamo a un upgrade significativo. Non abbiamo mai detto di voler gettare tutto via e ricominciare da zero. […] Ghosts non rientra nell’universo di Modern Warfare e nemmeno in quello di Black Ops, è un mondo a parte, ha il suo cast di personaggi, il suo contesto preciso con gli eventi che accadono in quel mondo e una sua cronologia”.
A quanto pare, non ci sono collegamenti diretti, in termini di storia e ambientazione, tra il nuovo Call of Duty: Ghosts e le serie Black Ops e Modern Warfare. Si tratterà di una storyline parallela ma alternativa con gli States che si trovano a fronteggiare un duro attacco in uno scenario un cui le speranze sono riposte nel team speciale dei Ghosts un’elite di soldati inviati a portare a termine missioni impossibili.
Ricordiamo quindi che il lancio di Call of Duty: Ghosts è fissato per il 5 novembre su Xbox360, PS3, PC e next-gen, mentre non si sa ancora nulla su una possibile versione Wii-U.Call of Duty: Ghosts è già prenotabile sin da ora su Amazon.it al prezzo più basso d’Italia e senza spese di spedizione

Gabriele Eltrudis
Commenta con Facebook