CINEWEEK: Monsters, I miserabili, We are Immortals e…

Postato Dic 9 2011 - 12:00am da ITG

La rubrica settimanale di Eliana Bentivegna realizzata in collaborazione tra CVG Cinema e Videogiochi, Playmovies e ItaliaTopGames

Amiche e amici di ItaliaTopGames e Playmovies, come ogni mercoledì Eliana “Faith” Bentivegna, caporedattrice di CVG Cinema e Videogiochi, è qui per raccontarvi le novità più eccitanti e interessanti sul mondo del cinema e dell’home video!

Questa settimana ho due film imperdibili da consigliarvi, e per vedere i quali potete approfittare del lungo ponte di vacanza. Il primo è Monsters, pellicola low budget diretta da Gareth Edwards e realizzata in stile documentaristico, che racconta di una coppia di sopravvissuti in un mondo devastato dagli alieni; il secondo è The Artist, interessante esperimento che narra la storia di George Valentin, una star di Hollywood che nel 1927 si avvia al declino a causa dell’avvento del sonoro nel cinema. Due film molto diversi, ma in grado di emergere entrambi nella programmazione abbastanza varia di questa settimana, tra solite commedie americane alla Cambio vita, quelle poco divertenti del cinema dell’Est come Almanya – La mia famiglia va in Germania, e le classiche operazioni commerciali come il film di Ligabue Campovolo 2.0 3D.

Intanto il grande schermo vede in questi giorni protagoniste le donne del cinema contemporaneo, contese in un numero esorbitante di pellicole dalle grandi aspettative. Prime tra tutte, I miserabili di Tom Hooper, che quest’anno ha fatto incetta di Oscar con Il discorso del re: la sua eroina potrebbe essere Scarlett Johansson, Evan Rachel Wood, Lea Michele o Taylor Swift. Io propendo per le prime due, voi per chi tifate? Altre due bionde dominano i gossip sulla rete: sono Naomi Watts e Robin Wright, che interpreteranno, nell’adattamento cinematografico di The Grandmothers di Doris Lessing, le nonne vicine di casa che, alla scomparsa dei rispettivi mariti, si innamorano l’una del figlio adolescente dell’altra. Per non parlare dell’abbondante Gemma Arterton, immortalata in alcuni scatti sul set di Byzantium che, sono certa, verranno molto apprezzati dai fan della protagonista di Prince of Persia: Le sabbie del tempo. Infine, due paroline meritano anche il premio Oscar Marion Cotillard, a cui è stata offerta la parte di Morgana in Arthur & Lancelot, adattamento della leggenda dei Cavalieri della Tavola Rotonda, e Felicity Jones, appena ingaggiata per affiancare Ralph Fiennes in The Invisible Woman, biopic tratto dal romanzo di Claire Tomalin che documenta la relazione segreta del celebre scrittore Charles Dickens con Ellen “Nelly” Ternan.

Ma neppure i ‘maschietti’ rimangono con le mani in mano e, mentre Tom Cruise, a brevissimo al cinema con Mission Impossible: Protocollo fantasma, conferma il suo ingaggio in We Are Immortals, vicenda di un soldato che, morto nel corso di una guerra contro gli alieni, rimane intrappolato in un loop temporale che gli fa rivivere il suo ultimo giorno all’infinito; il visionario Terry Gilliam conquista il premio per Miglior Cortometraggio Europeo 2011 con The Wholly Family agli European Film Awards: un vanto per l’Italia, che vede la pellicola prodotta da Pasta Garofalo. Purtroppo questa settimana registra anche due significative rinunce: da un lato Guillermo Del Toro ha deciso di non dirigere Star Trek 2 (che intanto si avvale dei due nuovi attori Alice Eve e Peter Weller); dall’altro la regista di Monster, pellicola che ha fatto conquistare l’Oscar a Charlize Teron, Patty Jenkins, ha detto di no alle riprese di Thor 2, lasciando la pellicola Marvel momentaneamente orfana di regia. Speriamo che la prossima settimana la nostra curiosità venga soddisfatta almeno un po’!

Per questa settimana è tutto, un cinekiss dalla vostra Faith di CVG!

Commenta con Facebook