Con il nuovo MAGIX Digital DJ mixare musica non è mai stato così facile

Postato Mag 27 2010 - 12:00am da ITG

Con il nuovissimo MAGIX Digital Dj è possibile creare dei veri DJ-set con transizioni perfette, con PC o Mac. Il programma, davvero alla portata di tutti, (anche di principianti senza nessuna esperienza), è il primo software per DJ che offre suggerimenti musicali basati sull’analisi del suono. Il nuovo nato in casa MAGIX, powered by Deckadace di Image line numero uno nei software per DJ, sarà disponibile dal 28 maggio 2010 al prezzo di 39,99 €, nei migliori negozi ed online sul sito MAGIX.

Potrai trovare automaticamente i brani giusti per mixaggi perfetti con la funzione di riconoscimento del ritmo, evitando una ricerca manuale faticosa e talvolta inutile. Inserendo una nuova canzone il programma mantiene velocità e ritmo adeguati, non sarà necessario quindi accelerare o frenare il piatto del giradischi.

Se si deve lasciare la console per qualche minuto è possibile attivare la funzione Automix, la riproduzione della lista selezionata continuerà mantenendo gli stessi "beat per minute". È anche possibile inserire nel programma playlist di iTunes per poter creare in maniera semplice un DJ-set perfetto.

"Il programma è perfetto per i principianti che vogliono creare DJ-set armoniosi. La tecnologia mufin mette a disposizione tante tracce simili in modo da non deludere il pubblico e da mantenere la pista sempre piena" commenta Tobias Schmidt, Marketing Manager di MAGIX.

Basta cliccare sull’apposito tasto per far creare automaticamente una lista di brani dalla sonorità simile al brano in riproduzione. Se si vuole invece riprodurre più a lungo un brano basta cliccare sul tasto Loop in modo da fare ripetere una determinata quantità di battute.

Il ReLooper è una funzione molto divertente che fragmenta i brani e li ricompone creando i cosiddetti slice e gli effetti slutter. Grazie a questa funzione ed ad altri samples potrai creare emozionanti effetti durante la riproduzione dei brani. L’Equalizer è un altro importante strumento. Basta un click destro del mouse per rimuovere alti, medi o bassi.

Per brani molto differenti tra loro è di grande aiuto la funzione Bass-Cross-Fade, grazie alla quale basterà un click per sfumare i bassi durante le transizioni. Infine, come fanno i veri DJ, è possibile ascoltare i brani in cuffia prima di riprodurli senza che il proprio pubblico se ne accorga. Invece di togliere i vinili dalla loro custodia per porli sui piatti, con MAGIX Digital DJ basta trascinare i brani con il mouse sui piatti della console virtuale.

Commenta con Facebook