Concerti a Palazzo: Ultimi Appuntamenti

Postato Mar 31 2009 - 12:00am da ITG

Si chiuderà con due appuntamenti presso la Sala Consiliare del Comune, la rassegna Concerti a Palazzo della Gioventù Musicale d’Italia sede di Camerino.

Giovedì 2 aprile, alle ore 21.15, il pianista Fabrizio Ottaviucci terrà una lezione-concerto sull’evoluzione del linguaggio musicale nella storia. Attraverso brevi esecuzioni da Scarlatti a Stockhausen, il M° Ottaviucci illustrerà le rivoluzioni linguistiche avvenute nel XX secolo. Il concerto è inserito anche nella rassegna “Itinerari d’ascolto. Incontri con la musica contemporanea”. Fabrizio Ottaviucci ha tenuto concerti nelle più importanti città europee e tournées negli USA, Canada, Messico, India, invitato in prestigiosi festival e rassegne. Attivo nella musica contemporanea, ha eseguito prime esecuzioni assolute ed ha suonato con Rohan de Saram (componente del Quartetto Arditti), Stefano Scodanibbio, Manuel Zurria, Francesco Dillon, Aldo Campagnari, Tara Bouman, Gary Peacock, Robyn Schulkowsky, Mike Sbovoda. Dal 1986 collabora intensamente con il noto trombettista Markus Stockhausen, con il quale esegue anche il repertorio tradizionale. Ha registrato per diverse etichette discografiche. Suoi concerti sono stati registrati e trasmessi da Rai Radio 3.

Domenica 5 aprile, alle ore 17.45, la stagione chiuderà con i Giovani Solisti Camerti, un ensemble formatosi su iniziativa della Gioventù Musicale e che riunisce i migliori giovani musicisti di Camerino e del suo territorio. Lo straordinario successo di pubblico che riscosse il concerto di chiusura della scorsa stagione, ha spinto l’associazione a promuoverlo anche in questa edizione, ma in una veste più “filologica”. Il concerto sarà un omaggio, nel bicentenario della nascita, a Felix Mendelssohn-Bartholdy e al suo romanticismo felice. Ecco gli interpreti e le musiche: Andrea Esposto proporrà, con Andrea Del Bianco, la riduzione per violino e pianoforte del primo movimento del Concerto in mi minore op. 64; le clarinettiste Enrica Bernardini e Martina Casadidio eseguiranno con la pianista Manuela Iori il Concert pièce n. 1 op. 114; Martina Palmieri e Chiara Ercoli si cimenteranno nella Sonata op. 4 per violino e pianoforte; Ilaria Palloni eseguirà, sempre con Chiara Ercoli, una selezione di Lieder ohne Worte, nella interessante trascrizione per flauto e pianoforte; altre trascrizioni di queste belle romanze le ascolteremo dalla tromba di Francesco Zuccatosta; con il pianista Francesco Ensabella ritorneremo al repertorio non trascritto, con le splendide Variations sérieuses op. 54; infine, il pianista Alberto Napolioni presenterà la sua versione in chiave jazz di un noto tema di Mendelssohn. Un concerto che si preannuncia accattivante, al quale il pubblico di Camerino non può certamente mancare, anche per omaggiare questi giovani e promettenti musicisti locali.

Per entrambi i concerti i prezzi sono i seguenti: interi 10 euro, ridotti 5 euro; gli allievi del Liceo Musicale “N. Biondi” avranno l’ingresso omaggio. La biglietteria aprirà un’ora prima dell’inizio degli spettacoli. Per maggiori informazioni si può visitare il sito www.gmicamerino.it, scrivere all’indirizzo info@gmicamerino.it, o telefonare al numero 338/3821153.

Commenta con Facebook