Dark Souls e Witcher 2 celebrati… dalla concorrenza!

Postato Gen 5 2012 - 12:00am da ITG

Celebri producer e grandi designer del mondo dei videogiochi ne sono certi: tra i migliori giochi del 2011 non potevano mancare titoli del calibro di Dark Souls e The Witcher 2: Assassins of Kings!

Il 2011 è stato un anno incredibile per l’industria dei videogiochi che ha visto lanciare sul mercato titoli molto apprezzati sia dagli addetti ai lavori che dal grande pubblico dei videogiocatori. Ma quali sono stati i migliori tra i migliori? La risposta arriva direttamente dai producer e designer più importanti dell’industria video ludica. Ecco, infatti, alcuni commenti dei big a proposito dei titoli distribuiti da Namco Bandai nel corso del 2011.

DARK SOULS
“Dark Souls si rivela il gioco più sorprendente, soddisfacente e coinvolgente che abbia mai provato” – Dylan Cuthbert di Q-Games

“Dark Souls è il mio gioco dell’anno, senza dubbio” – Brad Muir di Double Fine

THE WITCHER 2: ASSASSINS OF KINGS
“Il mio gioco preferito per il 2011. Finalmente ho potuto iniziarlo e devo dire che si tratta di un’esperienza incredibile sotto ogni punto di vista: l’ambientazione è la migliore tratta dai libri di Sapkowski, lo stile grafico è eccellente, così come le musiche e il gameplay” – Ivan Buchta di Bohemia Interactive

L’eccellenza commentata dall’eccellenza, quindi. Una grande soddisfazione non solo per gli addetti ai lavori ma, soprattutto, per il numeroso pubblico di fan e videogiocatori a cui è stato dedicato un anno ricchissimo di novità e di qualità video ludica.

“Il 2011 è stato davvero l’anno di Namco Bandai!” ha commentato Christian Born, Head of Marketing, Namco Bandai Partners. “Siamo onorati di ricevere l’elogio di producer e designer di questo calibro. Sono veramente orgoglioso di poter fare parte di questo grande successo ma ci tengo a ribadire che proviene anzitutto dai nostri numerosi fan, che apprezzano non solo Dark Souls e The Witcher, ma l’intera line up Namco Bandai ed è quindi anche a loro che va il nostro ringraziamento ed è a loro che rinnoviamo l’appuntamento per il 2012 con le altrettanto numerose novità che caratterizzeranno la nostra line up”.

Commenta con Facebook