Divertirsi online: com’è cambiata la nostra vita con l’avvento di internet

Postato Mar 29 2017 - 1:08pm da ITG

Internet, ancor piú della televisione o della radio, ha radicalmente modificato il modo di comunicare. Grazie ad esso un individuo dotato di computer, tablet o telefono puó abbattere i confini fisici ed allacciare un rapporti con una persona lontana migliaia di chilometri; la “rete delle reti”, collegando telematicamente un numero altissimo di computer, é in grado di scambiare dati, informazioni, immagini, video e musica.  Nato alla fine degli anni Cinquanta per trasmettere rapidamente informazioni militari, Internet ha oramai un grande impatto sulla nostra vita quotidiana e ne influenza ogni aspetto. Esso ha rivoluzionato la nostra maniera di vivere: non é altro che una piattaforma di trasmissione interpersonale.

Proprio a causa di questo suo carattere globale é consigliabile prestare molta attenzione e star allerta quando si va in linea. Il crescente utilizzo della rete ha esposto gli utenti a maggiori rischi inerenti l’abuso dei dati e la violazione della sicurezza personale. Per questo motivo Internet é assiduamente criticato e guardato con sospetto da tradizionalisti che non si arrendono al fatto che un archivio enorme di dati sia custodito in un cosí piccolo strumento (come può essere un computer). D’altra parte, peró, essendo utilizzato anche da società, governi e imprese, Internet risulta essere soggetto a piú numerosi controlli e di conseguenza una piazza sociale molto piú moderata.

Una tra le tante opportunità di cui un utente può usufruire grazie ad Internet é la possibilità di giocare online. I giochi o le pubblicità di download gratuiti e a pagamento invadono la nostra vita di tutti i giorni. Tra i giochi piú popolari ci sono senza dubbio quelli accessibili tramite i social network. Si tratta generalmente di giochi gratuiti che richiedono il supplemento monetario solo se si vogliono acquistare dei pacchetti aggiuntivi o potenziare il proprio “personaggio”.

Dunque i giochi online sono sempre piú celebri: titoli come Call of Duty, Clash of Clans, World of Warcraft stanno velocemente invadendo ogni contesto della vita umana, dalla sfera privata e intima a quella pubblica. Recentemente alcuni fornitori stanno facendo fronte allo sproporzionato uso di applicazioni ludiche proponendo offerte ADSL e telefono pensati proprio per il gaming; Tiscali, per esempio, con “tutto incluso gaming” offre una connessione mensile illimitata per una cinquantina di euro.

Un secondo tipo di gioco online riguarda il business delle scommesse e dei casinó. Quest’ultimi rappresentano un mercato prorompente nel nostro paese, al pari di calcio, cinema e teatro. Una ricerca mette alla luce che in Italia circa 2,6 milioni di utenti internet hanno partecipato almeno una volta a giochi online che prevedono una potenziale vincita di denaro. L’accanito utente di tale tipologia di gioco é generalmente un uomo, residente al Centro-Sud e avente un’ età compresa tra i venticinque e i quarant’anni. Questi numeri non possono peró essere una sorpresa: noi italiani abbiamo sempre adorato giocare al casinó o scommettere sulla squadra sportiva preferita.

In ogni caso, il mondo del gioco d’azzardo non è più lo stesso dall’avvento del web. Siti come il casinò di Sky Bet hanno letteralmente sradicato le tradizionali modalità di scommessa. Totocalcio, per esempio, il famoso concorso di scommesse sportive, non è più usato come una volta, vittima dell’esplosione delle potenzialità di internet; stessa fine è toccata a Totogol, gioco d’azzardo analogo a Totocalcio. Le migliaia di nuove connessioni globali hanno compresso lo spazio di azione di tali concorsi nazionali, creando più spazio per altri tipi di giochi, come quelli sopra citati.

Commenta con Facebook