Gamescom 2009: La Top Ten di ItaliaTopGames

Postato Ago 27 2009 - 12:00am da ITG

Gamescom 2009 ha chiuso i battenti da qualche giorno, e noi (Michele "Skise" Meloni e Marco "Cartaro" Giammarioli) di Italiatopgames.it, piangiamo dalla tristezza. Tornare a casa dopo 3 giorni passati all’insegna del divertimento e dello spettacolo è veramente dura. Messa da parte la malinconia (almeno in parte), ci accingiamo a eleggere i migliori titoli tra quelli che abbiamo potuto osservare alla manifestazione e a fare un piccolo resoconto delle loro qualità di spicco. E’doveroso precisare che, nonostante una classifica scaturisca necessariamente da gusti personali e scelte difficili, la maggior parte dei giochi che abbiamo potuto osservare e testare con mano alla fiera ci ha incuriosito e affascinato. Molti dei titoli che non verranno citati nella classifica dunque, sono comunque degni di nota e di tanto interesse. Bando alle ciancie e iniziamo con il numero 10 della nostra top ten:

N°10 FIFA 2010 e PES 2010 (Eletronic Arts e Konami)
Solo per il numero dieci della nostra classifica, ci siamo permessi di inserire due nomination al posto di una e una sola. Questo perchè in Italia il calcio è amato da tutti ed è assai difficile mettere d’accordo i videogiocatori italiani su chi sia il re incontrastato del genere. Per noi di ITG sono due titoli eccellenti e meritano entrambe di essere giocati. Se il titolo EA vanta dalla sua un ottimo comparto tecnico e una marea di licenze ufficiali, il titolo Konami ha fatto passi da gigante rispetto alle sue ultime passate edizioni, che avevano deluso un pò tutti. Il sistema di illuminazione perfetto e una giocabilità più lenta e ragionata promettono il rilancio ai fasti di un tempo. Tutti e due i titoli promettono diverse features per quanto riguarda il comparto tecnico-tattico e quello gestionale e quest’anno gli amanti del buon calcio non avranno che da gioire.
Date di uscita: FIFA (02/10/2009) PES (22/10/2009)

N°9 TEKKEN 6 (Namco-Bandai)
Menare le mani si sa, è sempre piacevole. Farlo impersonando uno tra i 40 personaggi del roster di tekken 6 non ha prezzo. La stirpe Mishima-Kazama torna in tutto lo splendore dell’alta risoluzione portando con se tanti elementi classici accompagnati da interessanti novità. L’implementazione di un editor tanto profondo quanto divertente e di diverse modalità tra cui il tekken force e il multiplayer online daranno un’impennata alla longevità del titolo che promette di regalare grandi emozioni in combattimenti da urlo. L’utilizzo di oggetti, questa volta, andrà a modificare le mosse e gli stili a disposizione di ogni personaggio e ogni combattimento sarà diverso. Preparatevi a botte da orbi!
Data di uscita: (30/10/2009)

N°8 MAFIA 2 (2K Games)
La vita da gangster provoca indiscutibilmente un certo fascino ma anche tanta paura. Dopo GTA 4, siamo sicuri che lo scettro passerà in mano al titolo 2K Games. Nei panni di "Don" Vito Scaletta saremo catapultati ad Empaire Bay, esattamente nel 1952. A primo impatto la nostra espressione e stata la seguente: " Porca…". L’impatto grafico è da spaccamascella e le possibilità di divertimento sono davvero numerose. Anche il motore che gestisce la fisica è altamente performante ed assistere ad un esplosione in un interno e di conseguenza alla distruzione dello stesso locale è stato incredibile. Tutto si comporta verosimilmente con una pulizia grafica che fa davvero invidia a molti altri titoli più blasonati. Le caratteristiche del luogo e del tempo sono rappresentate fedelmente e la cura riposta verso i particolari sembra davvero maniacale. Se tutto va per il verso giusto, avremo un grandissimo free roaming in salsa gangster su cui mettere le mani l’anno venturo.
Data di uscita: (TBA 2010)

N°7 BATMAN ARKHAM ASYLUM (Eidos-Square/Enix)
"Indovina Indovinello, chi ha incastrato il pipistrello?" Se non fosse per l’uscita imminente, Batman AA sarebbe salito di qualche posizione in più nella nostra top ten. Vedersela con giochi iper blasonati, per un gioco che si pensava fosse il solito Tie-in, non è roba semplice. Eppure l’uomo pipistrello questa volta ha superato se stesso. Un gioco che definiamo capolavoro per diversi aspetti. In verità, già le prime immagini rilasciate un anno fa non lasciavano dubbi, almeno sul comparto tecnico del gioco. Ma nessuno si sarebbe aspettato di vederlo finire tra i possibili game of the year 2009. Eh si, se non lo aveste ancora capito, Batman AA è un signor gioco. La professionalità dei programmatori ha portato l’unreal engine 3, il motore grafico di Epic Game, all’apice delle sue potenzialità raggiungendo e probabilmente superando in diversi aspetti persino il gioiello di casa Epic: Gears of War 2. Ma non si tratta solamente di un gioco "tutto muscoli e niente cervello"… ogni aspetto è stato curato con grandissima attenzione e ogni cosa funziona al meglio. La giocabilità mette in mostra ogni abilità del super eroe più oscuro e accattivante di sempre. Sarà possibile utilizzare le abilità investigative di Bruce Wayne, i suoi oggetti speciali e le sue doti fisiche. Dovremo vedercela con i più acerrimi nemici di sempre guidati da un Joker più cattivo e in forma che mai. La ciliegina sulla torta è rappresentata da un doppiaggio in italiano con i fiocchi (la voce di batman e di joker sono le stesse del cartone animato) e da diverse features e sbloccabili che daranno linfa vitale alla longevità del titolo, la quale si attesta già su una dozzina di ore di oscuro divertimento.
Data di uscita: (28/08/2009)… iniziate a preparare i soldini 🙂

N°6 DANTE’S INFERNO (Eletronc Arts)
Prendete la Divina Commedia del sommo scrittore fiorentino, più precisamente prendete il libro più bello e accativante dell’opera, togliete i noiosi (si fa per dire ovviamente) dialoghi ricchi di belle parole tra i personaggi e metteteci scontri violenti e sanguinosi, togliete la benevolenza del protagonista e metteteci la rabbia di chi ha perso la persona che più ama ed è disposto a riprendersela con tutta la sua forza, togliete la penna al protagonista e dategli una falce affilata come un rasoio e infine prendete le creature demoniache più feroci degli inferi e lasciatele libere di sfogarsi come più preferiscono. Il risultato è Dante’s Inferno in tutto il suo splendore. Se siete amanti della divina commedia questo è l’action che stavate aspettando, se non lo siete mai stati beh…. ricredetevi perchè la rappresentazione visionaria e terrificante dei programmatori di EA ha un appeal fuori dal comune. Un action solido che si ispira esplicitamente ai big del genere come god of war, ninja gaiden e devil mai cry. La giocabilità sembra già ricca e curata sotto ogni minimo dettaglio, la possibilità di sottomettere e cavalcare creature enormi e mostruose è solo una delle tante sorprese che ci aspettano. Il comparto tecnico strabiliante rende onore alla trasposizione videoludica di una delle opere letterarie che hanno fatto sognare il mondo intero. L’anno venturo arriverà finalmente il momento di affrontare la selva oscura. Lasciate ogne speranza, voi ch’intrate!
data d’uscita: (Primavera 2010)

N°5 FORZA MOTORSPORT 3 (Turn 10-Microsoft)
Non poteva mancare nella nostra classifica un racing game di qualità ed ecco che alla posizione numero cinque si ancora saldamente il capolavoro preannunciato di Turn10: Forza Motorsport 3. Il titolo in questione, esclusiva xbox360, promette una quantità elevatissima di autoveicoli e tracciati su cui sfrecciare, ma il vero punto forte della serie, come tutti saprete, è l’aspetto simulativo che promette una fisica ancora migliore rispetto al capitolo precedente e una fluidità garantita dai 60 fps costanti. Un altro aspetto che ha sempre appassionato i fan della serie è la possibilità di editare le prestazioni e l’estetica dei propri veicoli per poi condividerli e scambiarli nel parco aste più ricco che si sia mai visto in un videogioco di corse. Le prove su strada relative alla Gamescom 2009 non hanno lasciato alcun dubbio: anche quest’anno, i fortunati possessori di xbox360 potranno tornare in pista e sfidare gli avversari di tutto il mondo grazie a quella che promette di essere una delle maggiori simulazioni automobilistiche di sempre. Per concludere ci permettiamo di dare un consiglio a tutti gli appassionati del genere propensi ad acquistare il gioco: se avete la possibilità, affiancate alla spesa del titolo quella per un volante e una pedaliera che porteranno la vostra esperienza al top del divertimento e della simulazione.
Data di uscita: (23/10/2009)

N°4 GOD OF WAR 3 (Sony)
Da un’esclusiva Microsoft si passa ad un esclusiva Sony. Il gioco non ha bisogno di presentazioni. Kratos è tornato ed è più cattivo e violento che mai. Il terzo capitolo della serie si presenta sotto una nuova veste grafica in alta definizione e la maestosità degli scenari e dei nemici ha raggiunto livelli epici. I programmatori Sony si sono dati un gran da fare per migliorare quello che a detta di moltissimi è il re degli action, con risultati davvero sbalorditivi. Provate a ricordare quanto era maestoso GOW2 e pensate che GOW3 sarà almeno dieci volte tanto. Mostri più grandi, scenari immensi e una quantità di nemici su schermo da far impallidire anche gil dei dell’olimpo. Il protagonista, Kratos, disporrà di numerose abilità in più e la sua forza sarà proporzionale alla grandezza delle imprese che dovrà compiere. La demo testata durante la fiera ha messo in mostra un ottimo frame rate, privo di grandi incertezze anche nelle fasi più concitate del gioco. Questa volta sarà inoltre possibile cavalcare le bestie più grandi dopo averle massacrate per bene, in modo da farsi strada e sbaragliare le decine di nemici che ci si opporanno. Come in tutti gli episodi della serie, saranno presenti diverse armi differenti, magie e abilità da poter sfruttare in battaglia, più diverse altre features quali i quick time event che hanno reso celebre la saga. Se, come è lecito aspettarsi, il gioco sarà supportato da una storia valida e affascinante, GOW3 ritornerà a splendere nell’olimpo degli action come probabile miglior titolo del genere. Non vediamo l’ora di mettere le mani sulla versione completa del gioco. PS: Un particolare che non ci sentiamo di trascurare è il fattore violenza. Il gioco, che probabilmente sarà sottoposto a un rigido ettichettamento da parte del PEGI, è uno dei titoli più crudi e sanguinosi che abbiamo mai visto nella nostra carriera videoludica. Ricordate un certo mortal kombat? Beh… Scorpion, Sub Zero e i loro amici potrebbero addirittura scandalizzarsi difronte a cotanta brutalità.
Data di uscita: (05/03/2010)

N°3 MODERN WARFARE 2 (Infinity Ward-Activision/Blizzard)
Eccoci arrivati allo zen degli sparattutto. CoD: Modern Warfare 2 è il seguito ufficiale di quel Modern Warfare uscito nel novembre 2007, che ha venduto milioni di copie consolidando la sua prima posizione per tantissimo tempo, sul podio degli sparattutto più giocati online. Il secondo episodio della serie si presenta con un comparto tecnico nettamente migliore caratterizzato da modelli poligonali ancora migliori, animazioni ancora più fluide e reali e textures ad alta definizione. La giocabilità è quella ormai consolidata dei precedenti capitoli della saga, impreziosita da nuove features come per esempio la possibilità di utilizzare mezzi di trasporto. Precisamente, almeno per quanto riguarda la campagna in singolo, è stata mostrata una sezione del gioco in cui il nostro protagonista si ritroverà a dover fuggire in sella a una motoslitta attraverso un paesaggio innevato e ricco di insidie. Il comparto multiplayer, fiore all’occhiello della serie, promette nuove modalità e features per divertirsi con amici di tutto il mondo. E’ stata annunciata inoltre, una nuova modalità chiamata Spec Ops (operazioni speciali) organizzata in piccole e brevi missioni appositamente create per essere giocate in cooperativa sia online che in locale. Le novità non mancheranno dunque, e andranno ad arricchire un mondo che, già di per se, è sinonimo di assoluto divertimento. L’uscita del titolo non è poi lontana e chissà se anche quest’anno, Modern Warfare, riuscirà ad imporsi per lungo tempo al vertice delle classifiche mondiali. Noi abbiamo pochi dubbi, e voi?
Data di uscita: (10/11/2009)

N°2 STARCRAFT 2 (Blizzard)
Ci risiamo…Blizzard è pronta a rivoluzionare il mondo degli RTS per l’ennesima volta con un titolo di grandissimo spessore: Starcraft 2. Il gioco, già da ora, si propone come miglior RTS mai visto con una profondità di gioco incredibile, un editor mappe da svenimento e un comparto online che promette i fuochi d’artificio. Una cosa che ci ha stupito davvero tanto è la varietà della campagna in singolo che non sarà un mero pretesto per fare pratica prima di buttarsi a capofitto sulle battaglie online, ma si presenta ricca e varia di situazioni interessanti accompagnate da una storia piacevole e speriamo, mai scontata. La campagna in single player ci vedrà al comando dei Terran mentre non si escludono espansioni che verranno rilasciate tempo dopo l’uscita del gioco, che permetteranno di decidere del destino di Zerg e Protoss. Del comparto grafico, eccellente sotto ogni aspetto, è da sottolineare la bellezza delle cinematiche che indirizzano attraverso la storia i protagonisti e le loro azioni. Nonostante esse girino grazie al motore di gioco e non alla computer grafica, la loro qualità visiva è strabiliante e allo stesso tempo lo spazio occupato su disco non è per niente limitante. Dopo undici anni d’attesa, arriva finalmente il seguito di uno degli RTS più amati di sempre. L’uscita, non ancora definita, non dovrebbe essere tr

Commenta con Facebook