Hidden Chronicles: Le avventure grafiche sbarcano su Facebook

Postato Gen 5 2012 - 12:00am da ITG

Zynga ha annunciato l’uscita di Hidden Chronicles, il primo gioco in assoluto basato sulla ricerca di oggetti nascosti in versione social. Creato dalle donne dotate di maggiore talento nel mondo dell’intrattenimento e dei casual e social game, Hidden Chronicles invita i giocatori a trovare oggetti nascosti, risolvere enigmi e svelare misteri. Con Hidden Chronicles, Zynga esplora un genere completamente nuovo e combina memoria, abilità e interazioni sociali.

In Hidden Chronicles, i giocatori esplorano splendide scene per scoprire oggetti ben nascosti e personalizzano man mano la propria tenuta. Completano le missioni, padroneggiano le scene, risolvono gli enigmi e restaurano la villa di Ramsey, accedendo a nuove ambientazioni e svelando una trama misteriosa lungo il percorso. Avanzando nel gioco, i giocatori otterranno monete, punti esperienza e oggetti unici che li aiuteranno a personalizzare la loro tenuta. Grazie a infinite combinazioni di oggetti, nuove sfide e misteriosi enigmi, Hidden Chronicles offre ai giocatori e ai loro amici un’esperienza nuova e diversa ogni volta che giocano.

“Con Hidden Chronicles, siamo orgogliosi di introdurre questo nuovo genere di social game a milioni di giocatori Zynga,” ha affermato Roy Sehgal, vicepresidente degli Studios di Zynga e manager generale di Hidden Chronicles. “Data la grande popolarità dei giochi basati sulla ricerca di oggetti nascosti su PC e Mac, crediamo fortemente che questo gioco introdurrà i social game ai giocatori in maniera divertente, e attirerà anche nuovi giocatori a questo genere.”

Hidden Chronicles presenta caratteristiche totalmente originali:
Trama misteriosa: Hidden Chronicles si svolge dopo che i giocatori ricevono una lettera dallo zio Geoffrey, che li convoca alla villa di Ramsey. Al loro arrivo i giocatori scoprono che lo zio è morto in circostanze misteriose, lasciando dietro di sé una collezione di strani oggetti che sono la chiave per risolvere un incredibile segreto. Guidati da personaggi intriganti e con l’aiuto dei loro amici, dovranno trovare gli indizi e scoprire la verità.

Caccia agli oggetti nascosti: i giocatori possono sfidare gli amici e giocare a ‘Scovalo’, in scene dove vince chi trova più oggetti nascosti in 60 secondi. Le classifiche mostrano i giocatori di maggiore talento investigativo, inoltre gli amici possono visitare le reciproche tenute per nascondere regali.

Mini-giochi, fantastici bonus: nelle varie scene degli oggetti nascosti sono sparsi i mini-giochi, da puzzle a giochi di concentrazione. I giocatori devono trovare tutti gli oggetti presenti nell’elenco per sbloccare e risolvere gli enigmi e ottenere bonus speciali.

Tenuta dei segreti: Hidden Chronicles combina il meglio dei giochi basati sulla ricerca di oggetti nascosti con gli elementi tipici dei titoli Zynga. I giocatori possono ricostruire la tenuta dello zio per sbloccare nuove scene con oggetti nascosti e nuovi enigmi, ed esplorare la tenuta per scoprire altri segreti e bonus.

Stile artistico sofisticato: con Hidden Chronicles, Zynga introduce uno stile artistico innovativo, offrendo un fotorealismo sofisticato, scene e animazioni dalla grafica sbalorditiva e un sonoro di elevata qualità.

“I giochi basati sulla ricerca di oggetti nascosti esistono da anni sotto forma di puzzle, libri e giochi da tavolo”, ha commentato Cara Ely, direttrice creativa di Hidden Chronicles. “Stiamo portando allo scoperto questo genere molto amato e lo stiamo rendendo un’esperienza sociale, in modo che i giocatori e i loro amici possano scoprire insieme il divertimento dei giochi basati sulla ricerca di oggetti nascosti.”

Il team creativo di Hidden Chronicles è composto dalla co-creatrice Cara Ely, ex creatrice di Dream Day Wedding, famosa serie di giochi basati sulla ricerca di oggetti nascosti, dalla narrative designer Jane Jensen, creatrice di Gabriel Knight, una serie di giochi per PC, dalla direttrice artistica Margaret Foley-Mouvais, ex direttrice artistica di titoli come “Il Signore degli Anelli” e “Il Padrino,” e da Nancy Hang, responsabile del prodotto.

Commenta con Facebook