I Minatori Intrappolati in Cile hanno avuto una Playstation

Postato Set 7 2010 - 12:00am da ITG

Videogiocare per tanti ha un valore differente: chi lo reputa solo un passatempo, chi si impegna come fosse una disciplina sportiva, chi ci si emoziona come davanti ad un film. Ma per i 33 minatori del Cile, da settimane intrappolati a 700 metri sotto terra nel deserto di Acatama e che dovranno rimanere lì sotto per molti altri mesi, ricevere una Playstation e un proiettore (con cui anche vedere la partite tramite un collegamento in fibra ottica… cosa dire se non benedetta tecnologia in questi casi?) per vivere più serenamente quella difficile reclusione ci fa emozionare veramente.

Da ItaliaTopGames un sentito abbraccio a tutti e 33 i minatori e alle loro famiglie: le prossime partite che giocheremo le dedicheremo a voi e alla certezza che prima di Natale sarete di nuovo liberi!

Commenta con Facebook