Il Regista di Cars 2 alla View Conference

Postato Nov 16 2008 - 12:00am da ITG

Si è conclusa la nona edizione di VIEW Conference. Davanti ad un pubblico di giovani promesse dell’intrattenimento digitale, studenti universitari e professionisti del settore, si sono avvicendati sul palco del Centro Congressi Torino Incontra le più importanti personalità mondiali dell’intrattenimento digitale. Sale gremite per gli interventi di Premi Oscar come Paul Topolos (Ratatouille e Wall-E) e Lucia Modesto (Shrek e di Madagascar 2), mentre la sezione videogame ha visto la partecipazione di uno dei più grandi game designer al mondo, Will Wright.

“E’ stata sicuramente l’edizione più importante della VIEW Conference”, ha affermato Maria Elena Gutierrez, direttrice della manifestazione. “Il nostro obiettivo è far sì che anche l’Italia sia protagonista nel mercato della computer grafica. La grande partecipazione dei giovani alle conferenze e il successo della sezione di recruitment, con le più importanti aziende del settore venute ad assumere giovani talenti italiani, sono segni tangibili della crescita di questa manifestazione”. Non a caso sono stati presentati oltre 250 i curricula ai rappresentanti della Sony Pictures Animation, Pixar Animation Studio, Dreamworks, Ubisoft e Milestone.

View Conference è stata chiusa dagli interventi di Sharon Calahan, direttrice della fotografia in molti film della Pixar, e di Brad Lewis, che ha raccontato la sua esperienza nella produzione di Ratatouille e come regista di Cars 2. Nella sezione dedicata ai videogiochi, oltre a Wright, c’era anche Matthew Clarke e Anne Gibeault di Ubisoft, Hiroyuki Kobayashi, una delle menti creative di Resident Evil 4 e Devil May Cry 4 (che a Torino ha mostrato Resident Evil: Degeneration, film in grafica 3D), e Chris Taylor di Gas Powered Games. Senza dimenticare i nostri Antonio Farina, fondatore di Milestone, e Riccardo Cangini di Artematica.

Infine i VIEW Award, i premi internazionali per cortometraggi con animazione 3d. La giuria, composta da esperti italiani e internazionali, ha premiato:

Miglior Cortometraggio 3D: ANIMA della Supinfocom Valenciennes (Francia)
Miglior Design 3D: LA PESTE della Supinfocom Valenciennes (Francia)
Miglior Design di Ambiente: THEY WILL COME TO TOWN della Filmakademie Baden-Wurttemberg (Germania)
Miglior Personaggio Digitale 3D: OFFICE NOISE della The Animation Workshop (Danimarca
Migliori Effetti Visivi: ANIMA della Supinfocom Valenciennes (Francia)

I visitatori hanno avuto in più la possibilità di mettersi alla prova grazie ad un fitto programma di workshop, totalmente gratuiti, organizzati dalle più importanti multinazionali del settore come Softimage, Autodesk, nVidia, Google e da professionisti dell’Università degli Studi di Torino, il Politecnico di Torino, l’Istituto Europeo di Design.

Commenta con Facebook