Intervista Esclusiva con Ahmed Guilouzi, Calciatore ex Cesena e Modena, e appassionato di Football Manager!

Postato Nov 17 2011 - 12:00am da ITG

E’ con molto piacere che vi proponiamo in esclusiva una intervista con Ahmed Guilouzi, giovane centrocampista (1990) tunisino, cresciuto nella primavera del Modena, approdato prima al Carpi e poi al Cesena ed ora nella rosa della squadra croata dell’NK Zagreb. Abbiamo conosciuto Ahmed tramite la fan page ufficiale italiana di Football Manager dove in modo simpatico e allegro si lamentava che nel database del gioco era stato “sottostimato”. Abbiamo quindi chiesto ad Ahmed di rispondere ad alcune nostre domande in merito alla sua passione per Football Manager 2012 e alla sua carriera nel calcio “reale”. Ed ecco la nostra intervista…

Ciao Ahmed, per prima cosa ti ringraziamo enormemente per la tua disponibilità per questa intervista. Vogliamo subito chiederti come è nata la tua passione per Football Manager!
Ciao Fabrizio, rispondo con con molto piacere :). La mia passione per questo bellissimo gioco è nata 5 anni fa quando giocavo nella Primavera del Modena. Come ben sai nel gioco ci sono anche le Primavere e mi piaceva usare la squadra dove giocavo e cosi ho continuato.

Tu, Oddo, Abate: sai di altri colleghi appassionati di Football Manager?
Io credo che siamo in tantissimi a giocarci, anche Andrea Catellani, Cris Gilioli, Filippo Carini, Mattia Spezzani e adesso che sono qui anche al NK Zagreb ci sono dei miei compagni che ci giocano.

Passiamo alla tua carriera “reale”. Raccontaci della tua esperienza in Croazia con l’NK Zagabria!
All’inizio ero scettico verso questa esperienza ma adesso mi sono ricreduto, perche è veramente un bel campionato. Certo, non è la serie A italiana ma c’è un ottimo livello e sono contento della mia scelta.

Quali sono i giocatori che hai preso come punto di riferimento?

Da piccolino mi piaceva tantissimo Zidane un fenomeno. Adesso mi piacciono Gattuso per il suo carattere, De Rossi e Marchisio per la classe e il carattere. Mi sono ispirato anche ad un mio ex compagno di squadra: Michele Troiano.

Quali sono le differenze principali tra il campionato italiano e quello croato?
Come ti dicevo prima il livello è un po più basso, però la differenza più grande è che qui non si lavora quasi per niente sulla tattica.

Il futuro di Ahmed Guilozi: vorresti tornare in Italia o pensi di continuare all’estero?
Sinceramente mi sono sempre piaciute le esperienze all’estero, poi se dovesse capitare di ritornare in Italia volentieri, mai dire mai 🙂  Chi vincerà il campionato croato e quello italiano secondo te?
Quello croato direi quasi sicuramente la corazzata della Dinamo Zagabria. Quello italiano a me piacerebbe tanto il Napoli (anche a me!!! NDFT!), pero vedo il Milan e la Juve lanciate.

Grazie ancora per la tua disponibilità e cortesia Ahmed: vuoi salutare tutti gli allenatori virtuali di Football Manager 2012?
Un saluto e un grosso abbraccio hai miei colleghi allenatori virtuali e a tutti quelli che hanno scelto Football Manager!

Commenta con Facebook