La Politica entra in Guild Wars 2

Postato lug 16 2013 - 12:00am da ITG
Untitled1302.jpg
Con Cutthroat Politics, anche la politica farà capolino nell’acclamato MMORPG. I nuovi contenuti dell’aggiornamento, in uscita il prossimo 23 luglio, sono caratterizzati dall’introduzione della politica nel gioco, rappresentata nella sua forma più tagliente. I giocatori dovranno affrontare situazioni avvincenti e contorte e, con i loro voti, apporteranno cambiamenti permanenti al mondo di Tyria.
In Cutthroat Politics si è liberato un posto al Concilio del Capitano di Lion’s Arch e i candidati sono due potenti leader. I giocatori avranno l’opportunità di scegliere se supportare l’eroe di guerra, Ellen Kiel, o l’illustre mercante Evon Gnashblade per ricoprire il ruolo vacante e trovare un accordo commerciale vantaggioso  con i mercanti del Santuario dello Zefiro.
Questo è il secondo aggiornamento da quando ArenaNet ha confermato ufficialmente l’intenzione di rilasciare update ogni 2 settimane e conferma l’impegno dello studio di sviluppo nel voler fornire contenuti sempre migliori con una regolarità unica rispetto ai concorrenti occidentali. Cutthroat Politics porterà inoltre con se nuovi eventi, ricompense e peculiarità. 

Lasciata una riposta