La Recensione di Bolt Eroe a 4 zampe

Postato Nov 21 2008 - 12:00am da ITG

Bolt è un supercane: il padre scienziato della sua padroncina Maggie lo ha potenziato al fine di difendere la ragazza dai malefici sicari dell’uomo dall’occhio verde. Dotato di sguardo laser, super latrato e mille altre risorse il giovane cane Bolt affronta ogni giorno le più incredibili avventure. Ma la sua sfida più grande sarà riuscire a fare ritorno a casa una volta ritrovatosi fortuitamente catapultato nel mondo reale che sta fuori allo studio televisivo in cui è rinchiuso fin da cucciolo.

Nei primi trailer diffusi dalla Disney il plot del film era subito svelato. Il cane Bolt vive un suo personale Truman Show e il ritorno alla realtà gli costerà ogni sorta di peripezia. La grande attesa rotta solo dall’anteprima mondiale della pellicola – che si è tenuta lunedì scorso nella sala del Museo Nazionale del Cinema di Torino – non si doveva quindi allo svelamento della trama del cartoon, divertente e prevedibile come da marchio disneyano, ma al fatto che Bolt è una delle prime grandi produzioni hollywoodiane ad essere stato realizzato in 3D. Anzi, la Disney l’ha detto in modo chiaro a tutto il pianeta: attrezzate le vostre sale, perché entro pochi anni non produrremo altro che animazione a tre dimensioni. E la rivoluzione dovrebbe riguardare anche i film con attori in carne e ossa…

Leggi tutta la Recensione Qui

Commenta con Facebook