La Strage di Tolosa? Colpa dei Videogiochi Violenti. Parola di Laure Manaudou

Postato mar 20 2012 - 12:00am da ITG
lau3.jpg

Giornata allucinante in merito alla disinformazione sui videogiochi. Non bastava il Sun che parla di giochi come Call of Duty e Halo utilizzati dai terroristi per “allenarsi e comunicare in rete”. Ci voleva anche la nuotatrice francese Laure Manadoue che incolpa i videogiochi violenti per la strage nella scuola ebraica di Tolosa.

Avete capito bene: secondo la sportiva è tutta colpa dei videogiochi violenti se sono stati ammazzati dei bambini ed un adulto. La connessione? Ovviamente la Manadoue non si abbassa a spiegarcelo ma come potete vedere dal video articolo del Corriere della Sera qui sotto, si è offesa per le tante critiche ricevute sul suo Twitter e ha deciso di chiudere l’account. Siamo veramente MOLTO dispiaciuti: come faremo da oggi in poi senza le sue perle di saggezza?

Lasciata una riposta