LEGO Worlds: La Recensione

Postato Apr 2 2017 - 3:30pm da ITG
LEGO Worlds

Disponibile su Playstation 4, Xbox One (la versione da noi testata) e PC, LEGO Worlds è il nuovo videogame dedicata ai mitici mattoncini danesi realizzato da TT Games. Questa volta però nessuna licenza esterna (Star Wars, Harry Potter, Jurassic Park etc.) ma un prodotto dedicato in modo ancora più ravvicinato alle costruzioni da sempre n.1 per grandi e piccini.

Il titolo si differenzia anche in parte dalle dinamiche tipiche dei giochi che conosciamo da oramai molti anni. Qui il fine ultimo è diventare un mastro costruttore (e chi ha visto il fantastico film The LEGO Movie sa bene di cosa stiamo parlando) ed una volta realizzato il nostro basico alter ego (che potremo poi personalizzare maggiormente successivamente), cominceremo la nostra avventura sul pianeta dei pirati.

Dopo pochi istanti faremo la conoscenza con il più importante degli strumenti, lo Strumento Scoperta, capace di scansionare oltre 1400 oggetti che poi potremo utilizzare liberamente per le nostre attività di costruzione. Scopriremo poi che comunque un filo sequenziare in LEGO Worlds è presente visto che in ogni mondo che esploreremo (i primi 3 fanno tendenzialmente da tutorial) dovremmo raccogliere i mattoncini d’oro necessari per proseguire nella nostra avventura.

Pian piano che proseguiremo nella nostra avventura riceveremo nuovi strumenti con cui realizzare le nostre costruzioni ed ogni pianeta esplorabile proporrà sia sfide da portare a termine ma anche un pretesto per avere più oggetti, costruzioni e ambienti con cui realizzare le nostre produzioni a mattoncini.

Da sottolineare come il videogame abbia una curva di apprendimento molto ben riuscita ed il tutorial completamente e ottimamente parlato in italiano aiuta tantissimo a non rendere mai in alcun modo troppo difficoltosa la prosecuzione dell’avventura.

Altra caratteristica piacevolissima di LEGO Worlds (qui tutte le recensioni italiane) è la possibilità di condividere le nostre avventure e costruzioni con un amico sia in locale che online.

c_jpg_1400x0_q85

Detto delle tante cose che funzionano e dell’incredibile potenza degli strumenti di creazione, dobbiamo annotare anche due aspetti non riusciti alla perfezione. Da una parte la telecamera a volte fa un po’ le bizze (problema atavico per i giochi LEGO), dall’altra se pur facilmente comprensibili tutte le possibilità date, a volte non sono facilissime da gestire quando devono essere utilizzate per alcune sfide piuttosto precise negli obiettivi.

Da un punto di vista audiovisivo, i giochi LEGO non mettono mai a dura prove le schede grafiche di PC e console ma riescono sempre a proporsi con un’ottima caratterizzazione visiva sempre da apprezzare anche per tantissimi tocchi di classe. In questo caso è da lodare anche l’ottimo level design e la diversificazione dei tantissimi mondi a disposizione senza dimenticare la varietà di oggettistica, costruzioni e paesaggi a disposizione. Piacevolissimo anche l’accompagnamento sonoro e come già scritto, la localizzazione in italiano della voce guida.

radiale_jpg_1400x0_q85

IN CONCLUSIONE
LEGO Worlds è una piacevolissima variazione sul tema sandbox degli apprezzatissimi videogame di TT Games dedicati alle costruzioni danesi. Un titolo proposto anche ad un prezzo ridotto che potrà regalare moltissime ore di divertimento grazie alle tantissime possibilità offerte. Non un titolo per tutti e neppure esente da difetti ma per la giusta utenza è un acquisto da consigliare senza esitazioni.

VOTO: 8

[AMAZONPRODUCTS asin=”B01MTZT4XH” partner_id=”ital05-21″]

Commenta con Facebook