Lunetta Savino Miglior Attrice di Fiction

Postato Ott 30 2008 - 12:00am da ITG

É Lunetta Savino con Il Coraggio di Angela la vincitrice del premio come “miglior attrice per la fiction” al primo Gala del cinema e della fiction in Campania, insieme a Sergio Castellitto (miglior attore di fiction) per ‘O Professore e Toni Servillo (miglior attore di cinema) per Il divo. La giuria del premio composta da vari esperti tra i quali Ivan Cotroneo, Emilio Fede, Sergio Lambiase, Marino Niola, Luigi Grispello. 
La manifestazione è stata organizzata da Solaria Service e Film Commission Regione Campania, con la direzione artistica di Marco Spagnoli.

Un altro riconoscimento per Lunetta Savino dunque, che tra i prossimi appuntamenti sarà impegnata anche a teatro. Parte infatti l’8 novembre dal Teatro Nuovo di Spoleto (PG) la tournée dello spettacolo prodotto da Teatro Stabile delle Marche e Leart’Teatro, Casa di bambola –l’altra Nora da Henrik Ibsen per la regia di Leo Muscato con protagonista appunto Lunetta Savino e una compagnia di eccellenti attori come Paolo Bessegato, Salvatore Landolina, Carlina Torta e Riccardo Zinna, quest’ultimo nella terna in ballottaggio per il premio “miglior attore di fiction” vinto da Castellitto.

Lo spettacolo, che l’anno scorso ha registrato 50.000 spettatori, è la seconda tappa di un progetto di ri-scritture dei grandi classici e rielabora il testo di Ibsen attualizzandolo. Il linguaggio è epurato da ogni stilema ottocentesco e dal testo sono stati eliminati tutti i riferimenti spazio temporali che potevano rimandare ad un tempo e un luogo più o meno remoti. Lo spettatore si ritroverà proiettato in un inferno domestico vicino alla nostra cronaca quotidiana. Lo spettacolo sarà in scena nelle Marche ad Ancona (Teatro Sperimentale) dal 9 al 14 dicembre e al Teatro Sociale di Novafeltria (PU) il 5 dicembre.

Commenta con Facebook