Medal of Honor Warfighter: Comunicato Stampa Ufficiale di Electronic Arts

Postato Mar 8 2012 - 12:00am da ITG

Dopo avervi proposto le copertine, le informazioni, il trailer ed alcune immagini, per Medal of Honor Warfighter è tempo del comunicato stampa ufficiale di lancio da parte di Electronic Arts che potete leggere appena qui di seguito…

Danger Close Games ha annunciato oggi che Medal of Honor Warfighter uscirà il 23 ottobre 2012. Il gioco è il seguito del reboot del 2010, Medal of Honor, che ha portato la serie dalla Seconda Guerra Mondiale all’Afghanistan dei giorni nostri e presentato gli operatori americani Tier 1. Medal of Honor Warfighter va oltre l’Afghanistan e porta lo scontro in casa del nemico con missioni collegate agli eventi del mondo reale. Dal salvataggio di ostaggi nelle Filippine all’eliminazione della minaccia pirata sulla costa somala, il gioco dà uno sguardo ravvicinato e personale all’odierna lotta globale contro il terrorismo.

Scritto da operatori Tier 1 americani durante le loro missioni all’estero, Medal of Honor Warfighter offre un’esperienza aggressiva, cruda e realistica che mette i giocatori nei panni dei più precisi e disciplinati guerrieri del mondo. Medal of Honor Warfighter racconta la storia personale dell’operatore Tier 1 degli Stati Uniti “Preacher”, che torna a casa solo per trovare la sua famiglia distrutta da anni di missioni di combattimento. Mentre cerca di rimettere assieme i cocci per salvare ciò che resta del suo matrimonio, Preacher ricorda per cosa sta combattendo: la famiglia. Ma quando un letale esplosivo noto come PETN supera i confini civili e i suoi due mondi si scontrano, Preacher e i suoi compagni vengono chiamati per fare ciò che fanno meglio: risolvere il problema.

Greg Goodrich, produttore esecutivo di Medal of Honor, ha dichiarato: “Negli ultimi titoli dei giornali, nei film, nei libri più venduti, ovunque si parla della community degli operatori speciali, dei guerrieri che difendono la nostra libertà. Medal of Honor Warfighter offre a questi operatori la possibilità di raccontare la loro personale storia sulla fratellanza, la famiglia e l’attuale battaglia. Ma gli operatori Tier 1 non sono soltanto americani. Quest’anno abbiamo deciso di globalizzare il gioco introducendo le unità Tier 1 internazionali e portando i giocatori nei luoghi caldi di tutto il mondo. E continuando a onorare questi guerrieri con riverenza e rispetto grazie a uno sguardo realistico sulle loro vite, a casa e all’estero”.

Nella modalità multiplayer, i giocatori di tutto il mondo potranno vestire i panni degli operatori Tier 1 della propria nazione sul campo di battaglia globale. Per la prima volta nella serie, Medal of Honor Warfighter introduce il gioco di squadra multi‐nazionale Tier “blue‐vs‐blue” dove i migliori soldati del mondo si affrontano testa a testa sul campo di battaglia. Medal of Honor Warfighter, che sfrutta la potenza del motore Frostbite 2, è in fase di sviluppo presso Danger Close Games a Los Angeles, California, e vede il ritorno degli sviluppatori leader che hanno aiutato a rilanciare la serie multi‐platino nel 2010.

Il team di base è potenziato da veterani dell’industria provenienti da DICE, Treyarch e altri premiati studi di sviluppo. Una squadra che si è riunita per portare avanti un’unica visione del gioco: realismo, rispetto e onore per i combattenti di oggi, con vere emozioni, vere minacce e un’esperienza progettata per mettere in luce la natura straordinaria del materiale a cui si ispira.

Commenta con Facebook