Natale 2008 a Casa e in Famiglia

Postato Nov 26 2008 - 12:00am da ITG

Per il prossimo Natale, gli Italiani rinunciano a montagna e tropici, e scelgono di trascorrere le Feste a casa. Almeno è questa la tendenza che emerge da un’indagine di YouGov per Xbox, che ha intervistato le famiglie italiane per scoprire cosa faranno e quali regali sceglieranno per l’ormai imminente periodo natalizio. In considerazione della diminuzione del potere d’acquisto e delle poco rosee previsioni per l’anno venturo, molti prevedono di spendere meno rispetto al passato per cene, viaggi e regali personalizzati. Più gettonata invece l’idea di un dono unico, utilizzabile da tutta la famiglia e per tutto l’arco dell’anno.

NATALE IN FAMIGLIA
Tra le persone intervistate, una su due prevede di risparmiare trascorrendo le prossime feste a casa. Questo dato lascia pensare che le famiglie potrebbero trascorrere gran parte delle festività riunite in salotto, leggendo un buon libro o riscoprendo il piacere di godersi un bel film sotto una copertina o sfidandosi ad esilaranti sfide con giochi in scatola e videogiochi.

CORDONI DELLA BORSA CHIUSI, IL DIVERTIMENTO RESTA IN CASA
Con il portafoglio che langue, per il prossimo Natale il 43% degli italiani cercherà nuove soluzioni per divertirsi anche restando a casa. In generale, si aspira ad un oggetto che non costi troppo e che permetta di divertirsi assieme ad amici e parenti. Per regalare un sorriso a tutti, il 46% degli adulti sta quindi pensando ad un regalo unico, capace di interessare ogni membro della famiglia.

PER LE PROSSIME FESTE, UN REGALO BUONO PER TUTTI
Quest’anno, il 72% delle famiglie spenderà meno per i regali personalizzati. Infatti, ben il 73% degli intervistati è alla ricerca di un regalo che in un sol colpo permetta di soddisfare i desideri di tutta la famiglia e di questi, ben il 91% lo desidererebbe “senza scadenza”. In grado cioè di soddisfare un bisogno per tutto l’anno, non solo a Natale. Con il 59% degli intervistati intenzionato a passare il Natale a casa, il sondaggio suggerisce che la metà delle persone andrà in cerca di qualcosa per divertirsi assieme ai propri cari. Rispetto allo scorso anno, infatti, durante queste feste una persona su tre trascorrerà il tempo davanti a un film, mentre le restanti due si divertiranno principalmente con i giochi da tavolo (23%) o i videogame (20%). “Dal punto di vista psicologico, esistono moltissime prove del fatto che le famiglie traggono giovamento dallo stare insieme condividendo interessi e divertimenti”, afferma Brendan Burchell, docente a Cambridge e specialista in psicologia economica. “In un momento di incertezza finanziaria come quello di questo Natale, è importante che le famiglie trovino espedienti economici per intrattenersi, il che spesso significa stare a casa a giocare, anziché andare a spendere altrove”. “Quest’anno, gli italiani sono in cerca di regali adatti a tutta la famiglia, che facciano divertire senza dover ricorrere a costose uscite familiari. Rispetto allo scorso anno, questo Natale le famiglie propense a trascorrere le feste in casa sono aumentate del 52%”, afferma Ray Martin di YouGov.

UNA CONSOLE PER NATALE
Dispositivi e sistemi per l’intrattenimento domestico stanno vendendo molto, poiché gli acquirenti più accorti li considerano un mezzo economico per intrattenere l’intera famiglia. Il prossimo potrebbe essere il Natale del record di vendite, dimostrando che i risultati della ricerca condotta da YouGov rivelano una tendenza comune nelle famiglie, orientate alla scelta di regali che tutti i componenti possano apprezzare, magari comodamente seduti sul divano di casa propria e in qualsiasi periodo dell’anno. “Nei momenti più duri per l’economia, l’andamento dei prodotti per l’intrattenimento domestico è sempre positivo, in quanto i consumatori tendono a restare a casa, per risparmiare” ha dichiarato Martin Olausson, Director of Digital Media Research di Strategy Analytics. “Le console di gioco e intrattenimento domestico come Xbox 360 sono molto apprezzate, poiché utilizzate sono utilizzabili dall’intero nucleo familiare sia a Natale sia durante il resto dell’anno”. “Queste tendenze, dimostrano che la nostra strategia di offerta ai clienti italiani di Xbox 360 è perfettamente in linea con le percezioni dei consumatori di questo paese e nasce anche dalla comprensione dei desideri delle famiglie italiane. Abbiamo venduto 7 milioni di console in tutta Europa e registrato di recente la migliore settimana di vendite in assoluto. La nostra ricerca sulle tendenze mostra la volontà delle famiglie di comprare regali che possano valere per tutto l’anno”, afferma Evita Barra, Marketing Director della Divisione E&D di Microsoft Italia. “Venduta al prezzo base di 179 €, Xbox 360 regala davvero valore a tutta la famiglia. A fronte dei continui aumenti di prezzo di altre attività per il tempo libero come il cinema, i concerti e le partite di calcio, Xbox 360 promette il massimo divertimento ad un prezzo contenuto”.

Commenta con Facebook