NBA 2K11: Muoviamo Michael Jordan e Kobe Bryant con Playstation Move

Postato Ott 17 2010 - 12:00am da ITG

Sulla qualità di un titolo come NBA 2k11 parlano i numeri (guardate che media elevatissima ha il titolo su ITG) ed anche alcuni commenti come la recensione di superEva che parla di "titolo sportivo che dovrebbe essere usato come termine di paragone per chiunque abbia in mente di simulare qualsiasi disciplina sportiva su PC e console.". Insomma un gran bel gioco che ci sentiamo di consigliarvi senza esitazioni.

Non siamo qui comunque a volervi proporre un’altra recensione del gioco (bastano e avanzano quelle del nostro network) quanto proporre un approfondimento sull’esperienza ludica di NBA 2k11 con Playstation Move, il sensore di movimento esclusivo di Playstation 3 di cui abbiamo parlato molto bene in questo nostro speciale. Quella con NBA 2K11 però è la prima volta in cui mettiamo alla prova Move su un titolone e per di più sportivo, genere che più ci fa sognare in fatto di applicazioni pratiche per la console di casa Sony.

Prima di leggere la nostra prova sul campo vi ricordo che potete ricevere a casa vostra NBA 2K11 senza spendere nulla per le spese di spedizioni su Multiplayer.com, il nostro store di fiducia. Ecco tutti i link per prenotare il gioco sin da subito nelle varie versioni! Compra NBA 2K11 Versione Xbox 360 Compra NBA 2K11 Versione Playstation 3Compra NBA 2K11 Versione PC Ma non è finita, perchè, visto che ITG ha appena compiuto due anni, facciamo uno strappo alla regola e il regalo lo facciamo noi a voi:dal 14 al 21 di ottobre infatti, vi regaliamo 5 euro per tutti i vostri acquisti sul nostro store di fiducia Multiplayer.com (videogiochi, home video, libri, guide, action figures e molto altro ancora)! Cosa fare per avere il regalo? Molto semplice: mandate una mail a ItaliaTopGames o un messaggio su Facebook al deus ex machina di ITG, Fabrizio Tropeano, e riceverete tutte le semplicissime istruzioni in merito . E’ un regalo che non potete proprio rifiutare… altrimenti ci offendiamo!!! 🙂

NBA 2K 11 Playstation 3 Playstation Move

La prima osservazione sulla nostra prova on the road è assolutamente negativa. In pratica siamo rimasti delusissimi dal fatto che il gioco non prenda in considerazione il navigaton controller del Move costringendoci per forza a tenere sulla mano sinistra il pad e a destra il Move. Speriamo che in 2K Games pensino ad una patch riparatrice a riguardo!

Per fortuna però, una volta scesi sul parquet ed iniziando a controllare Michael Jordan, Kobe Bryant e compagnia, l’ottimizzazione del sistema di comando del Move per il gioco ci ha convinto: in parole povere non serve più premere alcun pulsante per decidere i movimenti dei nostri giocatori in fase difensiva visto che sarà sufficente muovere nell’opportuno verso il Move e i nostri giocatori si muoveranno di conseguenza con una precisione di risposta pari (se non superiore) a quando i comandi li davamo tramite il pad.

NBA 2K 11 Playstation 3 Playstation Move

Il bello è che dopo pochissimi minuti il tutto diviene molto più naturale rispetto al tradizionale battere di tasti senza però togliere nulla alla profondità di gioco, tutt’altro, che così diviene anche più "fisica" e sportiva nel vero senso della parola
.

Forse si poteva implementare qualche sistema di motion control anche per i passaggi visto che in questo caso non cambia nulla rispetto al metodo tradizionale di controllo ma è fin troppo chiaro che siamo solo agli albori dell’utilizzo del Move e che fin troppo bene hanno lavorato i programmatori di 2K Sports per implementarlo (ad esclusione del mancato riconoscimento del navigation…) a così breve distanza dall’uscita del controller.

Ci auguriamo che l’ottimo risultato, se pur "sperimentale", possa spingere anche altri publisher oltre che la stessa 2K Games a proseguire con una implementazione sempre più massiccia di Playstation Move. Perchè mini e/o party games vanno bene ma per chi vuole giocare "seriamente" anche con il Move ci vogliono titoloni come NBA 2K 11!

Commenta con Facebook