Nintendo potenzia il suo Customer Care

Postato Dic 16 2008 - 12:00am da ITG

1200 PUNTI DI RACCOLTA DA CUI SPEDIRE GRATUITAMENTE IL PROPRIO PRODOTTO GUASTO. Il servizio di customer care di Nintendo si arricchisce di un’importante novità. Le spedizioni dei prodotti guasti verso il centro riparazioni possono infatti essere ora effettuate a carico di Nintendo. Se fino a ieri i costi di invio erano a carico del mittente, che doveva recarsi presso l’ufficio postale per spedire il prodotto, da oggi è sufficiente andare presso uno degli oltre 1200 “TNT Point” dislocati lungo il territorio italiano e la spedizione verrà effettuata in modo completamente gratuito per il cliente. Il tutto avverrà semplicemente stampando e applicando sul pacco lo speciale indirizzo, che include un codice riconoscitivo, fornito al cliente all’atto di apertura della pratica di riparazione. Ma la possibilità di depositare il pacco presso i “TNT Point” non è l’unica novità a livello di spedizioni verso il centro riparazioni. Infatti è ora possibile usufruire anche di un servizio di pick up gratuito presso il proprio domicilio, sempre tramite corriere TNT. Chiamando il numero verde, previa apertura della pratica di riparazione tramite call center Nintendo, sarà possibile accordarsi per il ritiro del prodotto senza dover sostenere alcun costo.

800 904 924. La seconda novità offerta dal Customer Care Nintendo è rappresentata da un nuovo numero verde, disponibile per ogni esigenza dei clienti, partendo dalla richiesta di informazioni generiche sui prodotti, fino ad arrivare alle riparazioni. Il numero verde sostituisce i due precedenti numeri 199 a tariffa fissa da tutta Italia a carico dell’utente, creando un unico e gratuito numero di riferimento per tutte le necessità del cliente. Il numero verde 800 904 924 accoglie tutte le chiamate effettuate da rete fissa, mentre rimane attiva la numerazione 199 309 067 per le chiamate da rete mobile.

APERTURA PRATICA DI RIPARAZIONE E INFORMAZIONI SULLO STATO DELLA STESSA DIRETTAMENTE ONLINE. Come ultima novità, i clienti hanno ora la possibilità di aprire una pratica di riparazione anche online, direttamente dal sito www.nintendo.it. Chi predilige attivare una richiesta per il proprio prodotto difettoso da internet, invece che tramite telefono, può farlo con pochi click. Sempre online si possono ottenere informazioni sullo stato del prodotto già inviato presso il centro riparazioni. Questo servizio è attivo sia per chi ha aperto la pratica di riparazione al telefono, che tramite lo strumento online.

“Abbiamo sempre prestato la massima attenzione ai nostri clienti e a maggior ragione intendiamo farlo oggi, in un momento in cui il nostro bacino d’utenza è sempre più numeroso ed eterogeneo” – afferma Andrea Persegati, general manager di Nintendo Italia. “Grazie al numero verde, al servizio di spedizione a carico di Nintendo e ai nuovi strumenti online desideriamo offrire al consumatore servizi gratuiti, comodi e semplici. La possibilità di scegliere tra diverse soluzioni rappresenta per noi un punto cardine nel rapporto con i nostri clienti, che possono scegliere, quella più adatta alle loro necessità”.

Commenta con Facebook