Noemi partecipa a Sanremo e difende Morgan

Postato Feb 15 2010 - 12:00am da ITG

Ecco un’altra giovane cantante che sicuramente farà strada: Noemi non solo ha una voce bellissima, è sorridente, gentile ed ha preso un disco d’oro per “Briciole” e “L’amore si odia”. Ed è una di quelle a cui piace star lontano dalle polimiche il più possibile…tranne quando si parla di Morgan, ovviamente, che l’ha lanciata grazie ad X-Factor. In una recente intervista, che riguardava la sua partecipazione all’ultimo Festival di Sanremo, ha parlato di sé, degli altri cantanti e, soprattutto, delle polemiche che hanno riguardato le dichiarazioni del suo mentore in fatto di droga.

Morgan è una persona molto portata a raccontarsi, “ ha detto la giovane cantante” spesso però sbaglia perché non si rende conto che spesso dall’altra parte non c’è qualcuno che ha la sensibilità di capirlo. E infatti poi lo sbatte in prima pagina. Evidenziando solo un paio di frasi che magari in due ore di discorso ha buttato là.

Morgan ha sicuramente fatto male a parlare di utilizzo terapeutico della cocaina, però ci vuole rispetto per una persona che per comportarsi in questo modo ha sicuramente delle problematiche importanti. Tra l’altro Marco (Morgan, ndr.) è papà di una bambina di 7 anni che sinceramente dovrebbe essere tenuta alla larga da queste parole, il tam tam mediatico andava evitato, per rispetto nei suoi confronti. Tutto quello che c’è stato intorno a questa vicenda mi è sembrato esagerato. E poi francamente si poteva anche non pubblicare. Pensa al ragazzino di 14 anni che sfoglia Max e legge quelle cose. Facile fare lo scaricabarile e dire: l’ho pubblicato perché l’ha detto lui.”

Commenta con Facebook