Novità di Rising Star e Atari per Wii e DS

Postato Nov 13 2008 - 12:00am da ITG

Si arricchisce sempre di più l’offerta Atari di titoli dedicati alle console di casa Nintendo, Wii e DS. Il nuovo anno ha in serbo, infatti, moltissime novità firmate Rising Star per soddisfare le esigenze più diverse e i gusti di un pubblico sempre più vasto ed eterogeneo.

Tre titoli sono già ai nastri di partenza. A gennaio, infatti, si parte con Colour Cross per DS, un divertente puzzle game per stimolare l’attenzione e i riflessi attraverso una vera e propria “caccia” al dettaglio nella quale il giocatore dovrà scoprire il disegno nascosto applicando il giusto colore al giusto riquadro…una perfetta unione tra logica, matematica e immaginazione. E dopo la ripresa della scuola, a seguito delle vacanze natalizie, quando qualche nozione è andata persa tra i festeggiamenti e i regali, ecco che Rising Star propone Cradle of Rome per DS, nel quale il giocatore si troverà a seguire la nascita e lo sviluppo della civiltà romana in una modalità del tutto inedita e divertente. Cradle of Rome è, infatti, un’originale combinazione di elementi puzzle e gestione delle risorse nella quale bisognerà accumulare oro, materiale da costruzione e cibo per costruire la città di Roma…pronti a diventare i creatori della nostra capitale? Atari distribuirà, inoltre, un altro titolo dedicato ai giocatori più orientati all’azione. Si tratta di XG Blast!,per DS, un brillante sparatutto arcade proposto in un interessante stile retrò e minimalista.

Ma le sorprese non finiscono qui. La primavera porterà con sé una ventata di fantasia e originalità con Little King’s Story per Wii, che rappresenta la perfetta unione tra le caratteristiche tipiche di un gioco di ruolo e di uno strategico in tempo reale, il tutto in una dimensione nella quale la fantasia e l’immaginazione la fanno da padroni…del resto bisognerà vestire i panni di un piccolo, grande re. Con Populous, si avrà, invece, la possibilità di rivivere su console portatile DS, le emozioni del primo “God Game” della storia che, ancora oggi, dopo quasi 20 anni viene considerato tra i più bei giochi di sempre. La trasposizione del gioco su DS renderà questa avventura ancora più interattiva e avvincente…un tuffo nel passato con uno sguardo al futuro.

Commenta con Facebook