Nvidia “sale” sulle Intel X58

Postato Feb 11 2009 - 12:00am da ITG

NVIDIA ha annunciato che la Intel ha concesso la licenza alla tecnologia SLI di NVIDIA per essere inclusa nella scheda madre Intel DX58SO per processori Intel Core i7. Ciò significa che i clienti con una scheda madre basata su chipset Intel X58 e processore Core i7 possono ora equipaggiare i propri PC con una combinazione qualsiasi delle GPU GeForce di NVIDIA, compresa la Quad SLI, per usufruire di un’esperienza di visual computing senza paragoni.

“L’aggiunta della tecnologia SLI di NVIDIA alla scheda madre Intel DX58SO è stata cosa molto gradita,” ha dichiarato Clem Russo, VP e General Manager del Channel Desktop Platform Group presso Intel Corporation. “L’accoppiamento dei nostri nuovi processori Core i7 su schede madri Extreme Series con le schede grafiche GeForce di NVIDIA ha prodotto alcune delle piattaforme PC da gioco più veloci al mondo. Per giocare uno dei qualsiasi videogiochi più caldi del momento questa è una combinazione fantastica, espressamente richiesta dai nostri clienti.

Come risultato dell’annuncio di oggi, la tecnologia SLI di NVIDIA è ora disponibile per tutte le piattaforme di Consumer PC, compresi i processori Intel Core i7, Core 2 Quad e Core 2 Duo, e anche quelli basati sulla Cpu AMD Phenom II. In aggiunta, per migliorare le performance grafiche, le GPU GeForce di NVIDIA forniscono ai giocatori ulteriori potenzialità che non si trovano in nessun’altra soluzione grafica, compresa la tecnologia PhysX per un’immersione nel gioco più profonda, la tecnologia 3D Vision di NVIDIA per una giocabilità stereoscopica 3D, e il supporto per CUDA, una nuova, rivoluzionaria architettura di computing che sfrutta la potenza della GPU NVIDIA per accelerare le applicazioni di calcolo di tutti i giorni comprese la decodifica video, i calcoli fisici e la riproduzione video ad alta definizione.

“La scheda Intel X58 ‘Smackover’ è eccellente, con una qualità delle componenti fantastica e dalle ottime performance, e ora con l’aggiunta della SLI è alla sua massima potenza,” ha dichiarato Kriss Pomroy, Direttore Commerciale presso la Novatech. “Siamo entusiasti di poter inserire le schede madri Intel in molti dei nostri sistemi e sfruttare le magnifiche performance della tecnologia SLI di NVIDIA. Questo è quanto stavamo da lungo tempo aspettando qui alla Novatech.”

“Finalmente, l’esperienza Intel Smackover è completa. Alla Paradigit abbiamo utilizzato questa scheda fin dal suo lancio, ma pensavamo che non sarebbe durata a lungo a causa della sua mancanza del supporto SLI,” ha dichiarato Niels Van Echteld, Purchasing Manager presso la Paradigit. “Ora questa scheda è pronta a ricevere il meglio da questi due mondi: la nuovissima CPU Core i7 di Intel e la potenza della GeForce NVIDIA con SLI!”

“La capacità di avere SLI, PhysX e CUDA su chipset Intel è un grande passo per il mercato,” ha dichiarato Elan Raja III, Direttore di Scan Computers. “La combinazione delle tecnologie batterà ogni record prestazionale esistente, aumentando gli standard minimi per gli utenti evoluti. L’attesa è finalmente terminate!”

“Non c’è alcun dubbio al riguardo…i nostri clienti amano SLI,” ha dichiarato Randy Copeland, CEO presso la Velocity Computers. “Grazie a questo annuncio, abbiamo la possibilità di costruire loro qualsiasi piattaforma Intel i7 desiderano, e sapere che qualsiasi scheda madre scegliamo, possiamo equipaggiarla con GPU GeForce di NVIDIA multiple. Tutto ciò fornisce ai nostri clienti la miglior flessibilità nell’acquisto del PC da gioco più veloce al mondo.”

“NVIDIA SLI ha dimostrato di essere l’unica piattaforma multi-GPU stabile, scalabile, dalle alte prestazioni, e siamo felici che i clienti con schede madri Intel basate su chipset X58 siano in grado di godere dei vantaggi provenienti da questa potenza di calcolo,” ha dichiarato Ujesh Desai, vice presidente di GeForce desktop business presso NVIDIA. “I giocatori sanno che il modo migliore per sfruttare i loro giochi è con le GPU GeForce, e ora saranno in grado di sfruttare la potenza di GPU multiple per performance ed esperienze di immersione nel gioco migliori.”

Commenta con Facebook