Playstation Vita Provata in Anteprima: Tutto quello che volete sapere su PSVita Qui!

Postato Feb 20 2012 - 12:00am da ITG

La Redazione di ItaliaTopGames ha passato gli ultimi giorni senza sosta sopra Playstation Vita per proporvi in anteprima una disamina il più completa possibile sulla nuova console portatile di casa Sony a pochissimi giorni dal lancio in Italia e dall’incredibile contest che abbiamo organizzato su GamesWeek per vincere una montagna di giochi per Playstation Vita (cliccate qui per tutti i dettagli).

Le ore trascorse su Playstation Vita serviranno a raccontarvi tutto quello che potrete leggere qui di seguito ma vogliamo partire subito da una considerazione più generale sul gioiello tecnologico di casa Sony. In questi mesi abbiamo letto molte critiche da parte di analisti e presunti addetti ai lavori in merito alla filosofia di fondo di PSVita, soprattutto a confronto con il modello adottato da smartphone e tablet. Dopo aver provato con mano Playstation Vita, le nostre perplessità su tale paragone sono diventate certezze.

Playstation Vita Provata in Anteprima - ItaliaTopGames

Non abbiamo sfere di cristallo e non sappiamo quanto sarà grande il successo di PSVita sul mercato ma è assolutamente improprio paragonare una console portatile come PSVita ad iPad, iPhone, tablet e smartphone Android vari sul fronte della componente gaming. Abbiamo trovato un abisso fra l’esperienza ludica proposta dalla console Sony e gli altri apparecchi appena citati.

Prendendo a prestito il motto della nostra rubrica radiofonica GamesWeek, Playstation Vita è per chi vuole videogiocare seriamente come non ha mai giocato prima su dia una console portatile. I due controller analogici, l’incredibile potenza tecnologica, i vari comandi supplementari (doppio touch screen, oscillometro, doppia cam, microfono interno, realtà aumentata) già da questa line-up iniziale dimostrano come la realtà di gioco più vicina a quella di Playstation Vita sia quella di Playstation 3 e la sensazione di stupore per questa vicinanza anche dopo alcuni giorni continua a non passare, cosa non facile per chi come noi in redazione gioca da quasi o più di 30 anni…

Playstation Vita Provata in Anteprima - ItaliaTopGames

Prima di passare a raccontarvi tutte le nostre sensazioni con Playstation Vita vi ricordiamo che se volete essere tra i primi a vivere l’esperienza di Playstation Vita, non potete perdere l’occasione di Amazon.it: oltre a proporre la console al prezzo più basso d’Italia e senza spese di spedizione, prenotando sin da ora la console avrete in regalo una memory card da ben 8 giga. Trovate tutti i dettagli dell’offerta cliccando qui. Non fatevela sfuggire!

E allora iniziamo a tirare fuori la console dalla scatola e approcciamoci a Playstation Vita. Non appena presa fra le mani e vista dal “vivo” ci troviamo a vivere una sorta di contraddizione sensoriale: gli occhi infatti ci dicono che la console ricorda molto da vicino Playstation Portatile in fatto di linee ma il tatto avverte invece una sensazione molto più confortevole rispetto a PSP. Più leggera, più ergonomica, meno spessa e decisamente più “sexy” Playstation Vita. Insomma, abbiamo subito instaurato un buon feeling iniziale sin dal primo “contatto”…

Playstation Vita Provata in Anteprima - ItaliaTopGames

Il nostro “innamoramento” continua accendendo la console e guardando per la prima volta il touch screen Oled da 5 pollici. Non sappiamo spiegarvi esattamente il perché ma questo piccolo schermo ci ha lasciato più di stucco rispetto ad un monitor con cristalli liquidi a 27’ pollici utilizzato su PC o ad una TV al plasma da 47’. La risoluzione è così elevata, i colori sono così sgargianti ed intensi che tornare ad un monitor “normale” o TV se pur con una definizione elevatissima (1920 X 1020 pixel) ci fa quasi sentire orfani della suggestiva visione proposta da Playstation Vita.

La sensazione con i videogiochi che stiamo testando (in particolare Wipeout 2048 ed Uncharted L’Abisso d’Oro) è veramente sensazionale ed anche visionando alcuni film tramite connessione remota alla Playstation 3 (ma niente visione di blu-ray) è stata sensazionale. Solo provandola di persona avrete modo di capire fino in fondo che non stiamo assolutamente esagerando!

Playstation Vita Provata in Anteprima - ItaliaTopGames

E’ quindi arrivato il momento di iniziare a navigare nelle icone già presenti in Playstation Vita. La risposta del touch screen è semplicemente perfetta così come il sistema di navigazione. Potremo entrare in qualsiasi applicazione ed una volta dentro con il tasto PS posto in basso a sinistra si tornerà in un baleno alla schermata principale (anche nel caso di un videogame). Per chiudere l’applicazione aperta sarà sufficiente chiuderla con un touch e proseguire così la nostra sessione verso altre icone. Iniziando un po’ ad esplorare cosa ha da offrire PSVita, abbiamo trovato ancora chiuso il Playstation Store che sarà aperto solo il giorno del lancio della console in Italia (e da dove avremmo voluto scaricare la App di Twitter e tutte le altre applicazioni che arriveranno molto presto) ma tutto il resto era funzionantissimo.

In precedenza abbiamo parlato della possibilità di connessione remota tra Playstation 3 e Playstation Vita. Il collegamento fra le due console risulta veramente molto semplice, basterà collegare PSVita tramite il cavo USB incluso (insieme all’alimentatore e al cavo corrente) e le due Playstation cominceranno a “dialogare”, scambiandosi filmati (PSVita riconosce una buona parte di codec), musica (c’è un app ad hoc per ascoltarla), foto ed ovviamente giochi.

Playstation Vita Provata in Anteprima - ItaliaTopGames

Nel caso in cui non abbiate PS3, non disperate: potrete collegare la vostra Playstation Vita ad un PC o ad un MAC allo stesso modo scambiando file ed in caso anche backup della console. Per tutto questo dovrete avere una memory card all’interno della console e vi consigliamo di prenderla sufficientemente capiente: mettendo 9 giochi ci siamo ritrovati impossibilitati ad un inserirne un decimo. Calcolate che i giochi che stiamo testando vanno dai 700 mega di Ridge Racer agli oltre 3 giga di Uncharted L’Abisso d’Oro
.

Navighiamo un po’ tra le icone e scopriamo le mappe, molto fruibili e facilmente navigabili, Near l’app che ci consente di scovare altri giocatori nelle vicinanze per giocare così tramite wi-fi locale ed anche la messaggistica di gruppo, l’icona per gli amici, per le impostazioni oltre all’angolo dei trofei, ora immancabile su ogni nuova Playstation. Da segnalare infine Party, una app che consente di creare stanze chat per conversare anche con amici che stanno giocando con titoli differenti nello stesso istante.

Playstation Vita Provata in Anteprima - ItaliaTopGames

Veniamo quindi all’unica cosa che non ci è proprio piaciuta su Playstation Vita: il browser Internet
. Al di là della mancanza di flash (assenza condivisa con iPhone e iPad) il problema risiede ad una lentezza di aggiornamento per la visualizzazione delle pagine da navigare. Sia chiaro, un sito con poco materiale grafico si riesce a leggere senza problemi ma un portale mediamente arricchito da immagini e applet di vario genere risulta poco congeniale e mal fruibile sul browser di PSVita. La nostra speranza è che Sony corra subito ai ripari aggiornando il proprio browser proprietario con quanto di necessario per trasformare la nuova console in un perfetto terminale e comodo portatile di accesso al web visto che ha tutti i comandi ed uno schermo fantastico per navigare in Internet.

Prima di iniziare a giocare con i titoli veri e propri, ci tuffiamo nei tutorial ludici con cui prendere confidenza con tutti i comandi di PSVita che si dimostrano perfetti nelle risposte ai nostri input: i due touch screen, i due ottimi controller analogici, le due telecamere integrate, il microfono interno, il sensore interno per rilevare il movimento a 360°. Tutto funziona in modo incredibilmente efficace e già iniziamo a pensare a quelli che potranno essere tutte le implementazioni all’interno di esperienze ludiche pensate appositamente per Playstation Vita.

Playstation Vita Provata in Anteprima - ItaliaTopGames

A tutto questo poi aggiungete le altre features di PSVita che ancora non abbiamo avuto modo di provare di persona a cominciare dal multiplayer on line, il cross-play con vari giochi Playstation 3, la realtà aumentata, il GPS integrato e capite come PSVita ha un potenziale incredibile come piattaforma di gioco e la pone senza ombra di dubbio come la realtà più avanzata ed evoluta nell’ambito del gaming portatile.

Potenzialità che abbiamo già potuto trasformarsi in ottimi titoli di cui ovviamente troverete presto le recensioni qui sulle pagine di ItaliaTopGames: dalla incredibile sensazione di velocità provata in Wipeout 2048, ai suggestivi e monumentali ambienti di giochi proposti da Uncharted l’Abisso d’Oro passando per un Fifa che ha poco da invidiare alle versioni delle console da casa, a Unit 13 che dimostra come anche gli shooters saranno di casa su Playstation Vita senza dimenticare i piacevolissimi Everybody’s Golf, Modnation Racers ed il nuovo Littledeviants. Come scritto in apertura di questa lunghissima disamina, siamo veramente di fronte ad un’esperienza di gioco simile a quella che possiamo provare su Playstation 3 solo che in questo caso è tutto incredibilmente portatile, incredibilmente piccolo, incredibilmente nel palmo delle nostre mani.

Playstation Vita Provata in Anteprima - ItaliaTopGames

Una console per chi vuole giocare seriamente anche a livello portatile e che ha tutto per diventare la piattaforma di riferimento a livello tecnologico per molti anni a venire oltre a tante app interessantissime che la rendono interessante
(a parte il browser Internet da rivedere urgentemente) per tante altre attività oltre al gaming. E su questo fronte la line-up iniziale sommata ai tanti titoli già previsti per i prossimi mesi fanno pensare ad un presente radioso e ad un futuro roseo per PSVita a cui diamo finalmente il benvenuto anche in Europa e in Italia.

Se questa lunga presentazione di Playstation Vita, non vi è bastata, lasciate qui sotto nei commenti le domande su PSVita a cui volete una risposta: cercheremo di darvele nel minor tempo possibile!

Commenta con Facebook