Reina Moncada: Singolo di Debutto per la DJ più sexy d’Italia

Postato Nov 21 2011 - 12:00am da ITG

IL primo singolo Music & Love dell’amica di ItaliaTopGames, Reina Moncada ed il dj e producer Gino Vanz, nasce da un’idea di Reina che proprio fin dai primi tempi quando annunciava le sue serate sulla sua bacheca di Facebook, concludeva le frasi con Music & Love for every body.

Dopo una prima versione e tutte le difficoltà incontrate nella sua strada, non si è arresa e il destino a voluto che a Praga dove era guest nei due locali più esclusivi della capitale “Karlovi Lazne” e “Ocko”, scelta da Marco Casale, conosce il vicentino (è il colmo Lei abita a Verona), Gino VanZ con cui è subito iniziato un dialogo musicale, che ha portato ad una vera e propria collaborazione al Bump Studios con il supporto del musicista Francesco De Pieri.

La versione finale di Music & Love è frutto del lavoro di Reina e Gino, che avendo l’opportunità di girare per il mondo come guest da “El Divino” in spagna, all’india, hanno cercato di creare una nuova musicalità che potesse andare bene per un mercato globale, tant’evero che Reina è stata scelta per il primo “The World Girls djs Festival” a rappresentare l’Italia. Il primo a credere in loro è Tiziano Giupponi della Multiforce, che ha già editato il singolo nelle più importanti piattaforme musicali mondiali.

Scheda tecnica
Si intitola Music and Love il primo singolo della dj, playmate e attrice Reina Moncada, scritto con la complicità del dj vicentino Gino Vanz e prodotto da Tiziano Giupponi per la Multiforce. Il pezzo è nato dal puntuale incontro di diverse esperienze musicali e artistiche vissute da chi l’ ha concepito.

Quindi il beat electro house è stato magistralmente mescolato e fuso con una sonorità molto più melodica e pop che sta negli interventi vocali . Il tutto è poi sostenuto da groove travolgenti e da una linea armonica di synth ben presente negli stacchi.

Questa fusione crea una traccia "fresca" che fin dal primo ascolto rimane impressa e una nuova musicalità che ha presa immediata del dancefloor, sempre in crescendo fino ad una esplosione di bassi e di sonorità electro-house.

Commenta con Facebook