Snake Pass: La Recensione per PS4, PC, Xbox One e Switch

Postato Apr 1 2017 - 3:55pm da ITG
Snake Pass Recensione

Disponibile in download digitale per Playstation 4 (la versione da noi testata), Xbox One, PC e anche Nintendo Switch, la prima produzione con brand inedito di Sumo Digital, Snake Pass, è un puzzle-platform in cui avremo modo di controllare un simpatico e socievole serpente chiamato Noodle, che avrà come aiutante il suo migliore amico Doodle, un colibrì.

Nel corso di una breve ma rigiocabile campagna, non c’è nulla da dire sulla storia visto che il focus è tutto sul gameplay con varie situazioni di puzzle-solving e situazioni platform peculiari per la natura del nostro alter ego. Come si può immaginare, immedesimarsi in un lungo serpente presenta delle sfide. I controlli sono semplici: premere il grilletto destro (R2 su Playstation 4) per scorrere in avanti, X per spostare la testa di Noodle verso l’alto (in modo da salire ), il grilletto sinistro (L2) per afferrare materiali  e infine il pulsante triangolo per controllare Doodle il colibrì che può afferrare la coda di Noodle nei momenti più difficili.

Questi controlli possono sembrare limitati, ma in realtà riuscire a muovere in modo sciolto il corpo di Noodle è una sfida non da poco e per certi versi molto originale in un videogame. A volte la frustrazione è dietro l’angolo (anche a casa di un sistema di checkpoint che poteva essere un pochino più amichevole  e meno punente) ma una volta superata la difficoltà, il videogame regala anche una bella dose di soddisfazione.

Il level design è sicuramente il piatto forte del videogame con sfide sempre nuove ad ogni nuovo schema e con l’introduzione del vento in quelli avanzati dove è possibile controllare anche Noodle. Come scritto in apertura poi, i livelli sono altamente rigiocabili per la presenza dei tipici e numerosi oggetti nascosti.

Graficamente parlando, Snake Pass è certamente piacevole alla vista: niente che metta rischio la scheda grafica della vostra Playstation 4 ma grazie ad una palette cromatica molto luminosa e lo stile utilizzato per i personaggi si ha quasi la sensazione di essere dentro un cartoon interattivo.

La componente sonora svolge bene il suo compito di accompagnamento senza eccellere particolarmente. Non c’è alcun dialogo vocale ma soltanto “nuvolette” testuali completamente localizzate in italiano.

IN CONCLUSIONE
Snake Pass è un titolo interessante, per il protagonista anche originale ed innovativo. Un puzzle-platform impegnativo ai limiti del frustrante per un sistema di checkpoint forse un pò troppo severo. Se comunque non vi fate spaventare dalle sfide, lo splendido level design di Sumo Digital, saprà proporvi eccellente pani per i vostri denti videoludici.

VOTO: 7.5

Commenta con Facebook