Softonic supera i 100 milioni di utenti unici al mese

Postato Set 30 2011 - 12:00am da ITG

Softonic.com, portale di download di software leader in Europa e Sudamerica, annuncia un record storico: il superamento dei 100 milioni di utenti unici lo scorso agosto, secondo quanto certificato da Nielsen/OJD. Si tratta del miglior risultato mai conseguito da un’azienda spagnola operante in Internet e fa di Softonic una delle pagine web più frequentate su scala europea.

La crescita di Softonic dai tempi della sua fondazione nel 1997 è ineguagliabile. Nel 2004, il portale ha toccato quota 2 milioni e mezzo d’utenti, in soli tre anni, il dato si era assestato a 10 milioni e nel gennaio 2010, la cifra era cinque volte superiore giungendo a toccare i 50 milioni. Nel corso dell’ultimo anno e mezzo, la società ha letteralmente raddoppiato le visite superando i 100 milioni di utenti unici.

Questo costante sviluppo è stato possibile grazie alla leadership di Softonic e alla sua espansione internazionale avviata nel 2004: ora il portale è in vetta della classifica dei portali europei di download di software, diventando un vero e proprio punto riferimento del settore.

La società è nata dal progetto di laurea di Tomás Diago, fondatore e presidente, per poi diventare uno dei ".com" di riferimento in Spagna. Al momento ha al suo attivo 250 dipendenti e un fatturato di 32 milioni di euro. Softonic dispone oggi di portali in lingua spagnola, inglese, francese, tedesco, italiano, portoghese, polacco, olandese, cinese e giapponese.

Diago
, convinto che Softonic possa crescere ancora, ha dichiarato: "Stiamo lavorando per consolidare la nostra presenza in paesi come la Cina o gli Stati Uniti, il che si tradurrà in un aumento del numero di visitatori unici. Il nostro obiettivo è quello di offrire all’utente un’esperienza che vada ben oltre il semplice download di software e anche per questo abbiamo creato un’apposita applicazione per smartphone che semplifichi la gestione dei download di applicazioni. Softonic Moba, progettata per iPhone e Android, è il nostro fiore all’occhiello".

Commenta con Facebook