Titanfall per Xbox One, Xbox 360 e PC: Comunicato e Doppio Trailer

Postato Giu 11 2013 - 12:00am da ITG
Le menti visionarie di Respawn si sono ispirate alla loro esperienza pregressa nel campo degli FPS e la stanno utilizzando come fondamenta per creare qualcosa di assolutamente nuovo dal punto di vista del game design: è nato un nuovo universo di gioco con Titanfall. Il gioco sarà fruibile solo in multigiocatore, e ci metterà a disposizione una nuova esperienza in grado di combinare l’azione multigiocatore al cardiopalma e i tipici momenti epici legati alle campagne per giocatore singolo. In una lontana frontiera dilaniata dalla guerra, darà ai giocatori la possibilità di passare dal controllo di piloti d’assalto d’élite a corazzatissimi e agili Titan alti 7 metri.
“È un momento emozionante per l’industria, è l’ora di svelare Titanfall” ha affermato Vince Zampella, co-ideatore di Call of Duty e co-fondatore di Respawn Entertainment. “I videogame sono la passione del team di Respawn e abbiamo intenzione di presentare al pubblico qualcosa di davvero innovativo per inaugurare la nuova generazione di giochi.”
L’universo di Titanfall è ricco di contrasti: piccolo e grande, naturale e industriale, uomo e macchina. Il giocatore si immergerà in un conflitto tra l’Interstellar Manufacturing Corporation (IMC) e la Milizia dei piloti d’élite. Grazie alla possibilità di passare a piacimento tra pilota e Titan, i giocatori potranno modificare le loro strategie come preferiscono, scegliendo di volta in volta se attaccare o darsi alla fuga. Il Game Director di Titanfall, Steve Fukuda, ha dichiarato: “Oltre a voler impreziosire l’esperienza multigiocatore con elementi narrativi cinematografici, abbiamo ricreato da zero le basi delle meccaniche di combattimento e movimento tipiche del genere. Titanfall rappresenta un esempio unico, che dà la stessa enfasi a due interpretazioni diversissime di movimento e azione in un FPS… il mix di questi due elementi regala a Titanfall la sua particolarità.” In uscita nel 2014, Titanfall sarà pubblicato su Xbox One, PC e Xbox 360.

Commenta con Facebook