Tiziano Ferro: sono gay e finalmente lo dico

Postato Ott 5 2010 - 12:00am da ITG

Se ne parlava da tanto tempo e alla fine l’atteso outing è arrivato. Tiziano Ferro ha "ammesso" di essere gay alla vigilia dell’uscita del libro Trent’anni e una chiacchierata con papà (ed. Kowalski nelle librerie dal 20 ottobre) in cui racconta il suo disturbo alimentare, la bulimia ed il fatto di poter liberamente parlare della sua omosessualità.

Ferro infatti racconta che per aver voluto non confessare le sue preferenze sessuali, ha vissuto anni difficili nonostante il grande successo a livello internazionale ottenuto. Più che altro ci viene spontanea una domanda: ma perchè bisogna "confessare" i propri gusti sessuali? Omo? Etero? Fatti tuoi caro Ferro… Ognuno sarà libero di fare quello che vuole della propria vita: perchè c’è bisogno di una "confessione"? A noi il tutto sinceramente sembra una buona trovata per far salire le vendite del libro… Ma ovviamente è solo una opinione la nostra…

Commenta con Facebook