TNA Final Resolution Under The Tach Light

Postato Dic 11 2008 - 12:00am da ITG

A questo evento siamo arrivati “trainati” da quella che reputo una delle migliori storyline degli ultimi anni, se non addirittura la migliore, e certamente la più convincente per quanto riguarda la TNA in questo 2008: lo scontro tra Main Event Maphia e TNA Frontline. E’ interessante vedere come un ruolo importante in quest’ultima fazione sia stato assunto nell’ultimo mese da tre wrestler come Rhino, Brother Devon e Brother Ray, che nel corso delle settimane hanno visto crescere il loro peso all’interno della Frontline a discapito sia dei due principali protagonisti della fazione, Samoa Joe ed AJ Styles, che di wrestler che “partendo dalle retrovie” avrebbero potuto raggiungere le luci della ribalta, come per esempio Jay Lethal, Abyss, Sabin o Shelley. Per questa affermazione degli ex-ECW, fondamentale è stata la decisione di Christian Cage di ritornare, come pare sia ormai definito, a lottare per la WWE. Con ogni probabilità, stando a quanto si legge in rete, ma soprattutto a quanto si è visto ad Impact nelle ultime apparizioni di Captain Charisma in TNA, il ruolo di principale alleato del Phenomenal One e della Samoan Submission Machine avrebbe dovuto toccare proprio al lottatore canadese. E con Christian in circolazione, credo che Rhyno in particolare avrebbe avuto un ruolo decisamente più marginale.

CONTINUA A LEGGERE QUI

Commenta con Facebook