Torna la Italian Videogame DC

Postato Apr 3 2009 - 12:00am da ITG

AIOMI, l’Associazione Italiana Opere Multimediali Interattive – Movimento per la Cultura del Videogioco, ha reso note data e location della seconda edizione dell’Italian Videogame Developers Conference, primo e unico Congresso Nazionale dedicato ai game developer italiani. Dopo l’enorme successo riscosso dalla prima edizione tra il pubblico, la stampa e gli addetti ai lavori, l’IVDC 2009 avrà luogo all’interno dell’Aula Magna dell’Università IULM di Milano nei giorni giovedì 8 e venerdì 9 ottobre 2009. Il Congresso, che gode di prestigiose partnership tra cui IULM, The Art of Games, GDC China, Dubai World Game Expo e IGDA Education SIG, sarà il naturale punto d’incontro e scambio di conoscenze, strumenti e tecniche tra le più importanti figure professionali del settore o per chi aspira ad entrare nel mondo del game development, in un mercato in continua crescita che ha da anni superato per fatturato globale altri più storici come quello del cinema.

L’Italian Videogame Developers Conference è inoltre da quest’anno l’evento ufficiale del Gruppo di Filiera dei Produttori di Videogiochi Italiani in Assoknowledge / Confindustria, ospitando i rappresentanti di tutte le imprese italiane che hanno aderito. “Un evento come l’IVDC non si improvvisa e questa seconda edizione consoliderà il congresso come il vero momento di confronto e incontro dell’industria italiana dei videogiochi”, ha dichiarato Marco Accordi Rickards, Presidente di AIOMI e organizzatore e chairman dell’IVDC. “Ora che è anche la Conferenza ufficiale dei Produttori di Videogiochi Italiani in Confindustria”, ha aggiunto Raoul Carbone, Segretario Generale di AIOMI e Presidente della Filiera, “l’IVDC non è più solo un evento culturale, ma anche un appuntamento imprescindibile per un intero settore economico nazionale”. Nei prossimi mesi saranno comunicati maggiori dettagli circa il programma della conferenza, i panel organizzati e gli eventi speciali previsti per la due giorni milanese. Maggiori informazioni al sito www.ivdconf.it

Commenta con Facebook