Twisted Metal Recensione Playstation 3

Postato mar 20 2012 - 12:00am da ITG
17918G3.jpg

Twisted Metal è disponibile su Amazon.it al prezzo più basso del Web, ordinandolo lo riceverete direttamente a casa vostra senza pagare nulla per la spedizione: cliccare per credere!

I tantissimi fan lo hanno atteso per ben undici anni e finalmente Twisted Metal è di nuovo in mezzo a noi. L’ottima notizia è che a guidare lo sviluppo ci sono di nuovo David Jaffe e da Eat Sleep Play: le attese sono altissime, soprattutto tenendo in considerazione la potenza della macchina su cui gira oggi il titolo e che dà la possibilità di inserire interessanti ricadute a livello sia grafico che di gameplay. Vediamo insieme se gli undici anni di attesa sono stati ben ripagati.

Twisted Metal Recensione Playstation 3

Per quei pochi che non conoscessero questo marchio, spieghiamo subito che si tratta di un gioco di corse molto particolare: lo scopo del giocatore è infatti quello non solo e non tanto quello di gareggiare ma anche quello di far fuori gli avversari.

Per raggiungere tale scopo potrà contare su veicoli armati fino ai denti e dotati di arsenale speciale: ad esempio, avrete la possibilità di controllare un “innocuo” furgoncino che all’occasione può trasformarsi in un robot in perfetto stile Transformers oppure magari comandare un pneumatico che può chiudersi in sé e rotolare ad altissima velocità contro i nemici. Come vedrete le possibilità sono davvero tantissime e la fantasia non manca in questo titolo, ma non vi sveliamo altro per non rovinarvi la sorpresa.

Twisted Metal Recensione Playstation 3

Twsited Metal vanta due modalità, quella online e quella offline ben distinte ed ognuna dotata di caratteristiche peculiari. Nel primo caso infatti abbiamo di fronte la modalità Storia, con tre plot narrativi che ci permetteranno di vestire i panni di altrettanti personaggi come Tooth, Mr. Grimm e Dollface, attraverso filmati che narrano le vicende grazie all’interpretazione di attori in carne ed ossa: il tutto ovviamente viene presentato con un altissimo tasso di violenza.

Per quanto riguarda invece l’online (ma c’è anche la possibilità di sfidarsi in 4 tramite split-screen) ci si può sbizzarrire con le circa sette modalità di gioco presenti, tra cui troviamo il classico Deathmatch in singolo o in team fino a sedici giocatori, o altre modalità molto più originali come per esempio la modalità a squadre denominata Nuke, in cui di deve spedire il leader nemico dentro un apposito camion tritacarne.

Twisted Metal Recensione Playstation 3

Il lato tecnico è invece costituito da alti e bassi: da una parte troviamo infatti una buona modellazione poligonale ed un motore che gestisce in maniera fluida l’azione di gioco, dall’altra texture poco definite ed un fastidioso effetto di pop-up. Va detto però che il mondo di gioco è costruito da enormi arene in cui potrete distruggere praticamente ogni oggetto vi si pari davanti, a partire dalle semplici auto e piante fino ad interi palazzi con effetti davvero spettacolari. Ottimo il sonoro, con un doppiaggio italiano davvero niente male ed una colonna sonora metal trascinante ed in grado di galvanizzare gli scontri.

IN CONCLUSIONE
Dopo undici anni di attesa, Twisted Metal è finalmente di nuovo in mezzo a noi: il risultato è costituito da un gioco divertente e vario e che presenta una certa completezza tanto nella campagna in singolo che sul versante multiplayer: in questo secondo caso troviamo ben 7 modalità tra cui alcune piuttosto originali che vi regaleranno ore ed ore di puro divertimento. Alti e bassi per quanto riguarda il motore grafico, che non brilla certo per dettaglio, ma ha dalla sua la possibilità di rendere distruggibile praticamente ogni oggetto che vedete su schermo.

GLAMOUR 8
GRAFICA 7.5
SONORO 8.5
GAMEPLAY 8
LONGEVITA’ 8
TOTALE 8

Lasciata una riposta