Mass Effect Andromeda: La Recensione

Postato Mar 27 2017 - 10:06am da ITG
mass effect andromeda recensione

Mass Effect Andromeda – PlayStation 4


New From: EUR 46,87 In Stock
Release date March 23, 2017.

Da BioWare, i creatori dei celeberrimi titoli di culto come Star Wars: Knights of the Old Republic, Dragon Age, Neverwinter Nights, Jade Empire e moltissimi altri, passati da qualche anno sotto le insegne di Electronic Arts, arriva un nuovo capitolo di Mass Effect, Andromeda. Possiamo parlare di spin off senza ombra di dubbio visto che l’universo immaginifico è lo stesso ma con un gap temporale di oltre 600 anni, lasciando così immutate le vicende avvenute nella trilogia principale.

Spin off o meno però quando si parla di Mass Effect, si parla di uno dei nomi più importanti degli ultimi anni in ambito fantascientifico videoludici tanto che secondo molti ha pure riscritto tanti parametri degli RPG videoludici. Con queste altissime aspettative ci tuffiamo quindi nello spazio profondo di un particolarissimo universo sci-fi che già può contare su una schiera plurimilionaria di fans.

Se pur le differenze ci siano e ne parleremo nei prossimi paragrafi, Mass Effect Andromeda, disponibile per Playstation 4, Xbox One e PC (la versione da noi testata) così come i suoi predecessori è un action RPG avvolto da un bellissimo background fantascientifico. Il tutto parte dalla decisione del concilio della Cittadella (l’organo di comando di una serie di pianeti e razze diverse) di colonizzare una nuova galassia chiamata Andromeda. Tra i 20.000 coloni della missione noi siamo niente meno che uno dei due figli gemelli del capo di questa avanguardia.

Il tutto purtroppo non va per il verso giusto: tanti saranno i problemi sulla via della colonizzazione ma il principale sarà rappresentato da alcune razze aliene decisamente ostili nei nostri confronti e delle altre razze invece alleate degli umani come gli Asari, i Salarian, i Krogan ed i Turian che i vecchi fan della saga conoscono bene.

Mass Effect Andromeda (qui tutte le recensioni italiane) prosegue la tradizione della saga con una gestione del nostro alter ego tipicamente ruolistica e con tre rami principali da sviluppare: Combattimento, Tecnologia e Biotica. Quest’ultima racchiude poteri simili alla telepatia, importanti quanto gli sviluppi tecnologici e militari per proseguire al meglio la nostra avventura.

Sul fronte action, si conferma la presenza di un vero e proprio party di personaggi che ci aiuteranno nel corso delle battaglie. Rispetto ai capitoli precedenti però dove l’azione si fermava e potevamo decidere quale abilità dei nostri partner utilizzare, qui la scelta sarà su quale avversario indirizzare il nostro “commilitone”. Il tutto rende Mass Effect decisamente più d’azione che di strategia e questa scelta ovviamente sarà gradita o meno a seconda delle vostre preferenze. Di certo gli scontri già da livello normale, sono tutt’altro che semplici e vi impegneranno non poco.

masseffectandromeda_1489051135

L’ultimo elemento ludico oltre all’azione sul campo (in cui potremo muoverci con il Nomad, un fantastico ed evoluto carro armato) e la crescita del personaggio, da mettere in evidenza è quello del crafting di armi, potenziamento delle armature e altri “item” utilissimi sul campo di battaglia. Prima del crafting ovviamente dovremo trovare gli elementi necessari alla costruzione (il farming ovviamente…) accompagnato dalle possibilità di commercio che il gioco ci metterà a disposizione.

Detto dall’aspetto più ludico in senso stretto, non possiamo esimerci dall’affrontare la questione narrativa, da sempre fiore all’occhiello della saga. Andromeda non si risparmia in fatto di quantità di dialoghi, scelte morali da compiere e intrecci particolarmente intricati tra i personaggi senza disdegnare neppure qualche parentesi “erotica” liberamente etero o omosessuale. Il videogame richiederà dunque una massiccia fase di lettura a chi non mastica troppo bene l’inglese visto che l’interpretazione dei dialoghi è rimasti in inglese con la localizzazione limitata ai sottotitoli in italiano.

Mass Effect Andromeda, oltre ad un single player longevo e duraturo come pochi altri titoli, propone anche una serie di missioni da vivere in compagnia di giocatori per un massimo di quattro partecipanti dove di fondo dovremo affrontare varie ondate di nemici sempre più numerosi e cattivi. Piacevole la possibilità di scegliere il nostro alter ego tra una serie di personaggi precaricati e sbloccabili all’interno della missione principale.

Ultime considerazioni prima di arrivare alle conclusioni riguardo la realizzazione audiovisiva. Dopo aver trovato un buon compromesso tra fluidità ed appeal visivo con i vari parametri grafici, Mass Effect Andromeda su PC si è rivelato nella bellezza dell’alta risoluzione ed una buonissima fluidità ma afflitto anche da qualche problema inaspettato rappresentato principalmente da animazioni non proprio allo stato dell’arte soprattutto in riferimento a quelle facciali nel corso dei dialoghi ed ambientazioni non particolarmente ricche di particolari. 

Neppure la colonna sonora è particolarmente esaltante se si esclude il bellissimo tema principale che gira “sotto” il menù principale. I dialoghi come già anticipato sono rimasti in inglese e con un livello di recitazione veramente elevato nonostante l’incredibile mole di contenuti.

mass-effect-andromeda_2016_11-07-16_001_jpg_1400x0_q85

IN CONCLUSIONE
Mass Effect Andromeda soffre di due problemi. Il primo sono le altissime aspettative e questo non può essere una sua colpa. Il secondo invece una realizzazione audiovisiva al di sotto degli standard che ci ha abituati (forse troppo bene?) Bioware in passato. Il risultato finale è un action RPG incredibilmente ampio sotto ogni punto di vista, più immediato e meno ragionato dei predecessori della serie, con qualche problemino in fatto di animazioni e con una soundtrack trascurabile. Un titolo quindi da consigliare a chi interessa più la sostanza che la forma senza ombra di dubbio ed in particolare a chi ama un certo tipo di fantascienza.

Voto: 8.5

Mass Effect Andromeda – PlayStation 4 (Videogioco)


List Price: EUR 69,99
New From: EUR 46,87 In Stock
Used from: EUR 59,00 In Stock
Release date March 23, 2017.

1 Commento Unisciti alla discussione!

  1. Simone Ciechi 27 marzo 2017 at 11:03 - Reply

Lasciata una riposta