Wonderful 101 Recensione Nintendo Wii-U

Postato ago 22 2013 - 12:00am da ITG
wonderful101_jpg_1280x720_crop_upscale_q85.jpg

Quando un gioco porta il marchio di Platinum Games non può che attirare l’attenzione di chi scrive, se poi il titolo esce in esclusiva su Wii-U le cose si fanno ancora più interessanti. A dimostrazione del fatto che The Wonderful 101 è un titolo da tenere d’occhio concorre il fatto che fa un uso massiccio del pad dotato di schermo, dandoci modo di vedere in che modo la nuova console Nintendo sia in grado di fare la differenza…

The Wonderful 101 è disponibile su Amazon.it al prezzo più basso del Web, ordinandolo lo riceverete direttamente a casa vostra senza pagare nulla per la spedizione: cliccare per credere!

Partendo dalla trama, essa può essere sintetizzata, banalmente, da una manciata di parole: siamo di fronte alla solita invasione aliena e a salvare il mondo ci penserà un’organizzazione di supereroi. In realtà però, durante il gioco tanta semplicità acquisterà valore grazie a tantissime battute ed esilaranti citazioni che fanno il verso alle serie animate degli anni ’80. Chi è cresciuto a pane e Anime gradirà di sicuro.

In Wonderful 101 non comanderemo solo un personaggio ma un manipolo di supereoi e ciò sarà reso facile ed intuitivo grazie allo stratagemma per cui spostando il leader del gruppo tutti gli altri seguiranno le sue mosse, un po’ come un pastore col suo gregge.

Passando al sistema di attacco, esso si concretizza in due modi: nel primo caso semplicemente tutti i vostri eroi si buttano sull’avversario tentando di avere la meglio, un po’ come accade in Pikmin; seguendo invece l’altra possibilità potrete trasformare i protagonisti (o una loro parte) in un’arma dal potenziale devastante.

All’inizio dobbiamo ammettere che ci si trova un po’ disorientati col sistema di controllo e si cade vittima della forte sensazione di non avere tutto sotto controllo; passate però le prime quattro o cinque ore le cose cambiano decisamente e giocare diventa piuttosto divertente. D’altra parte non a caso lo stesso Kamiya ha dichiarato che Wonderful 101 è stato pensato per essere rigiocato, al punto tale che il primo playthrough funge in qualche modo addirittura da tutorial.

Come dicevamo, questa produzione Platinum Games ha dalla sua il forte utilizzo dello schermo del gamepad: questo viene utilizzato anzitutto per disegnare, tramite touch screen, il contorno delle armi che vogliamo utilizzare (e sotto questo punto di vista dobbiamo dire che il processo non sempre si è rivelato precisissimo) ma anche per visualizzare ciò che avviene all’interno di un edificio, mentre lo schermo grande ne mostra gli esterni. Assolutamente geniale.

Per quanto riguarda l’aspetto tecnico, Wonderful 101 è una delizia per gli occhi: tutti i supereroi sono rappresentati con una cura dei dettagli maniacale, sia che si tratti di uomini-semaforo, di pasticceri o ginnaste e le loro animazioni sono assolutamente splendide. Tutto ciò si aggiunga la follia di un character design mai così ispirato e avrete un prima idea di cosa vi attende. Nonostante poi lo schermo sia spesso e volentieri pieno di poligoni ed effetti speciali, il motore non perde mai un frame. I brani musicali scandiscono bene i vari momenti ludici, incalzando le azioni del giocatore; più che buono il doppiaggio sia inglese che giapponese, sottotitolato in italiano.

IN CONCLUSIONE
Platinum Games riconferma per l’ennesima volta il proprio talento confezionando un titolo originale e pieno di personalità. Tra gli altri pregi Wonderful 101 ha quello di essere il primo a sfruttare appieno lo schermo del pad della Wii-U, mostrando così di cosa è capace la nuova console. Certo, alcuni meccanismi non sono sempre perfetti e il sistema di controllo richiede alcune ore prima di essere assimilato a dovere, ma anche così il gioco ideato da Kamiya merita l’attenzione di critica e pubblico, anche se, considerata la sua natura, difficilmente riuscirà ad aprirsi un varco nel mass-market.

GLAMOUR 8
GRAFICA 9
SONORO 8.8
GAMEPLAY 9.3
LONGEVITA’ 9
TOTALE 8.6

Lasciata una riposta