Zynga annuncia Chefville, la cucina diventa un videogame social

Postato ago 9 2012 - 12:00am da ITG
Untitled1230.jpg
Zynga ha annunciato il lancio di ChefVille, il gioco culinario più social, espressivo e all’avanguardia della rete. ChefVille esprime il nuovo, sfizioso approccio di Zynga ai giochi di ristorazione e offre un’esperienza ricca di possibilità creative, esplorative e sociali, ma anche di legami con il mondo reale, offrendo maggiori opportunità ai giocatori di interagire con amici e familiari al di fuori del gioco.
ChefVille accompagna i giocatori in un viaggio culinario intorno al mondo, facendo loro creare il ristorante che hanno sempre sognato, dalle decorazioni al cibo, e gestire la cucina con oltre 200 piatti sfiziosi da preparare. Ognuno è specialista di un determinato ingrediente. Man mano che avanzano, i giocatori diventano punti di riferimento culinari per i loro amici: li aiutano a costruire i loro ristoranti e a completare i piatti condividendo gli ingredienti necessari, dalle arance alle zucchine.
A dare un pizzico di pepe in più a ChefVille ci pensa “Dal gioco alla tavola”, il vero ingrediente segreto di questa ricetta, nonché una novità assoluta di Zynga, che offre ricompense nel mondo reale per i progressi nel gioco. Quando avranno padroneggiato alcuni piatti di ChefVille, infatti, i giocatori riceveranno via e-mail le ricette reali. Le 50 ricette autentiche attualmente disponibili offrono l’opportunità di portare off-line le proprie esperienze di gioco e di interagire con amici e familiari intorno a una tavola imbandita. I giocatori di ChefVille potranno inoltre fare sfoggio delle loro ricette all’interno del gioco grazie alla funzionalità “Dalla tavola al gioco”. Che si tratti della famosa ricetta di famiglia per il ragù o della salsa verde perfetta, ogni giocatore di ChefVille ha la possibilità di diventare una parte attiva del gioco e di condurre gli altri in un’avventura culinaria senza pari.
“Ci abbiamo messo l’anima nel cucinare ChefVille per i nostri giocatori. Il nostro obiettivo a Zynga è quello di creare i giochi più social del pianeta, che permettano ai nostri giocatori di arricchire le proprie relazioni con amici e familiari”, ha dichiarato Jonathan Knight, direttore generale di ChefVille, Zynga. “ChefVille chiude il cerchio dei social game. Offriamo ai giocatori l’opportunità di prendersi una piccola pausa e interagire on-line con gli amici, ma anche di sfornare ricette reali che speriamo servano da catalizzatori per continue esperienze gastronomiche a casa con i propri cari”.
Basato sulle modalità di gioco e sulle meccaniche sociali dei più popolari giochi della serie “ville” che l’hanno preceduto, come CastleVille, YoVille, FarmVille, FrontierVille, CityVille e The Ville, ChefVille è una vera evoluzione del genere che fornisce ai giocatori la possibilità di esprimere sé stessi dentro e fuori dal gioco. Il gioco è disponibile in 17 lingue, tra cui: inglese, danese, olandese, tedesco, giapponese, coreano, norvegese, svedese, thai, turco, francese, italiano, portoghese, spagnolo e cinese tradizionale.
ChefVille è disponibile gratuitamente su Facebook all’indirizzo: http://apps.facebook.com/chefville e presto anche su Zynga.com

Lasciata una riposta