Starburst è il gioco di slot più giocato in Italia

Postato Mar 3 2020 - 2:19pm da ITG

Forse non tutti sanno che con il termine Starbust si intende una porzione di universo in cui è presente un processo di formazione stellare particolarmente violento. Tra le più conosciute ricordiamo la galassia Sigaro nota anche come M82 e facente parte della costellazione dell’Orsa Maggiore, poi le cosiddette galassie Antenne scoperte da William Hershel  nel 1785 ed infine la galassia Baby Boom scoperta dal Centro Scientifico Spitzer della NASA e considerata la galassia starburst più brillante dell’universo distante.

Molto probabilmente il termine starburst è conosciuto a molti per via della celebre slot che da anni sta caratterizzando il panorama dei giochi di casinò di tutto il mondo. 5 rulli e 10 line di vincita, una funzione bonus e una grafica tra il retrò e l’innovativo, a ricordare le vecchie slot da bar ma anche, strizzando l’occhio all’ambiente digitale del mondo dei casinò e delle slot.

Ecco perché Starburs è uno dei giochi preferiti dagli italiani

Starburst viene messo in commercio nell’ Ottobre 2011 dal Provider Svedese NetEnt ed ottiene subito un rapido successo grazie alla giocabilità studiata al dettaglio, alla grafica colorata e un po’ nostalgica dei tempi delle slot meccaniche. Ad attirare milioni di giocatori sicuramente la semplicità del gioco e l’ambientazione in un contesto spaziale ricco di gemme, sono alcuni dei motivi per cui Starburst è il gioco di slot più giocato in Italia da diversi anni.

Il gioco di slot di Starburst ha 5 rulli e 10 playlines. Il suo RTP è del 96,10% affermandosi nella media dei giochi più vincenti. Si tratta di una percentuale da tenere bene in mente quando si gioca alle slot in quanto ci da un’indicazione sul cosiddetto Return to Player e da informazioni su quanto possa arrivare ad essere redditizia una slot rispetto alle altre. Di fatto si tratta del tasso di rendimento di un gioco che si calcola ottenendo una percentuale di quello che è stato giocato.  Se per esempio mi iscrivo ad un sito di casinò e deposito 100 euro, giocando a Starburst potrei arrivare ad averne 96,10.  Il gioco prevede la presenza di un bonus di benvenuto calcolato in base ai depositi effettuati, per esempio nel caso si decidesse di procedere con quattro depositi, il premio potrebbe arrivare fino a 1000 euro di bonus e ci potrebbero essere in palio altri 225 free spins per i più fortunati.

Il valore di un gettone su Starburst è compreso tra 0,01 € e 1€, puoi giocare su un minimo di una e un massimo di dieci linee di puntata, per ogni giro la puntata più bassa è di un centesimo di euro e la puntata più alta può arrivare fino a 100€. Questo fa si che Starburst sia uno dei giochi più richiesti in quanto è adatto a tutti i tipi di giocatore, da quelli più parsimoniosi fino a quelli più audaci.

Per chi lo volesse, è possibile giocare in modalità automatica attraverso l’opzione ”Gioco Autom.” Così potrete scegliere il numero di giri che volete vengano giocati in modo automatico, da un minimo di 10 giri fino ad un massimo di 1000. Ovviamente questa modalità si può interrompere al raggiungimento di un importo precedentemente deciso, in questo modo potrete tornare a gestire la vostra partita quando sarete in vista di una vittoria imminente.

Attraverso il tasto Spin si azionano i rulli, da uno fino a dieci, con il bottone Puntata Max si effettua la giocata sul numero massimo di linee disponibili ed il livello della puntata è il più alto a disposizione. Consulta le informazioni riguardanti le combinazioni dei simboli di modo che tu sappia sempre quando puntare ancora o quando è meglio aspettare. I principali simboli sono i gioielli e le pietre preziose oltre ai simboli “Seven” e “Bar” come nella tradizione del gioco delle slot. Il simbolo principale della slot di Starburst è il “Wild” rappresentato con una stella colorata, questo simbolo svolge la funzione di tasto jolly, ovvero quando appare il tasto “Wild”, questo simbolo va a sostituire gli altri, favorendo la realizzazione delle migliori combinazioni sulle ruote della slot. Ricorda che il simbolo jolly appare solo sul secondo, sul terzo e sul quarto rullo, alla comparsa di questo simbolo si attiva la funzione di Wild Starburst che permette di avere fino ad un massimo di 3 giri ripetuti, espandendosi sull’intera ruota. In questo modo sarà possibile moltiplicare le proprie vincite.

Starburst è un gioco semplice e moderno allo stesso tempo

Probabilmente uno degli elementi che rendono Starburst una delle slot più giocate è la sua semplicità. Infatti non sono presenti giochi bonus e Scatter, la grafica e la ambientazione fanno pensare ad una slot meccanica, di quelle che popolavano e popolano tuttora numerosi bar e sale appositamente dedicate, oltre ovviamente a molti casinò. La funzione del simbolo “Wild” vuole essere un elemento di modernità per rendere la slot di Starburst ancora più emozionante. Il fatto che ci sia la possibilità di avere le combinazioni paganti su entrambi i sensi è il giusto esempio della forza di questo gioco che riesce a prendere il lato più tradizionale delle slot e mischiarlo con la adrenalina dei giochi online più moderni.

Un’altra particolarità che rende Starburst uno dei giochi più richiesti è la possibilità di giocare gratuitamente tramite le numerose versioni di prova disponibili in molti casinò online sia italiani che del resto del mondo. Proprio per il fatto di essere uno dei giochi più comuni e più presenti sui siti di casinò, ti conviene comparare quelli con le migliori offerte e leggere sempre le informazioni relative il metodo di pagamento, il sistema su cui si regola l’RTP e la sua percentuale, eventuali limitazioni del gioco e se esiste un servizio di assistenza nel caso avessi bisogno di informazioni o se avessi delle richieste particolari da fare.

NetEnt è uno dei principali provider di giochi di casinò, gli ideatori di Starburst ti aspettano per farti provare questo ed altri giochi sempre più avvincenti, potrai provarli gratuitamente grazie alla versione demo e farti un’idea su quale sia la soluzione di gioco più adatta alle tue esigenze.

Commenta con Facebook