Gigantosaurus, la popolare serie animata, attualmente in onda su Disney Junior ed in arrivo nel corso dell’anno anche su Netflix, sta anche per diventare un videogame per Playstation 4, Xbox One, PC e Nintendo Switch. Giorno di uscita? Il prossimo 27 marzo ma noi di ItaliaTopGames abbiamo potuto provare in anteprima un codice non definitivo del gioco su Windows.

Come avrete già facilmente capito, il titolo di Outright Games distribuito da Bandai Namco, è destinato ad un pubblico di super giovanissimi che amano il piacevolissimo cartoon e dunque anche le dinamiche ludiche sono state pensate per giocatori davvero “mini” all’anagrafe. Stiamo parlando sostanzialmente di player tra i 4 e gli 8 anni ed ovviamente anche i loro genitori, nonni e fratelli!

Per quanto visto in questa build che conteneva un’esperienza di gioco parziale. saremo di fronte ad una sorta di platform tridimensionale con aspetti open world che potremo affrontare da soli o in compagnia di altri tre giocatori nei panni dei quattro protagonisti della serie TV per una proposta dunque adattissima a tutta la famiglia. Da notare come fra una zona e l’altra però, il gioco proporrà un’esperienza stile racing kart che se pur semplificata si lascia piacevolmente affrontare.

Tutta la proposta trasuda dell’esperienza nata originariamente dal celebre libro bestseller di Jonny Duddle ed è davvero apprezzare il buon lavoro svolto per essere un’esperienza adatta alle esigenze dei più piccoli. E, ad onor del vero, anche ad un giocatore piuttosto cresciuto come chi vi sta scrivendo questa anteprima, la proposta non è affatto dispiaciuta.

Sotto il profilo della realizzazione audiovisiva, siamo indubbiamente di fronte ad un prodotto che non farà surriscaldare le schede grafiche di PC e console ma la grafica in stile cartoon interattivo è stata pensata al meglio per soddisfare i fan del cartoon e dal punto di vista della funzionalità all’esperienza di gioco, non abbiamo riscontrato particolari problemi se non qualche bug nella sincronizzazione verticale che ci auguriamo nella versione finale venga rimosso.

Piacevole anche l’accompagnamento sonoro, in perfetta empatia con l’azione su schermo e con tutta l’esperienza di gioco proposta. Insomma, se cercate un prodotto per un gamer over 10, il 27 marzo, Gigantosaurus: Il Gioco sembra avere tutte le carte in regola per essere una proposta vincente. E poi diciamolo: i dinosauri piacciono a tutti, anche ben dopo i 10 anni!

[amazon_link asins=’B083X4Z4J8,B083X5BZMW’ template=’ProductCarousel’ store=’ital05-21′ marketplace=’IT’ link_id=’013204a8-d2f9-4c0f-a245-57283abfc217′]