Venerdì 22 gennaio presso Palazzo Chigi, sede del Governo Italiano, è stato presentato il primo Rapporto sull’Industria Videoludica del Gruppo di Filiera dei Produttori Italiani di Videogiochi di Assoknowledge (Confindustria Servizi Innovativi e Tecnologici). Inutile sottolineare quanto sia importante per gli addetti ai lavori e per il settore in toto, aver avuto la possibilità di mostrare lo status delle aziende italiane di produzione dei videogiochi al cospetto del Ministro delle Politiche Giovanili On. Giorgia Meloni.

Dopo aver preso visione del rapporto, il Ministro ha dichiarato che le istituzioni sono state in effetti poco presenti nei confronti del Videogioco ma che, da adesso, si impegneranno per dare il giusto supporto anche a questo settore. L’On. Meloni si è inoltre proposta come tramite con il Governo in senso più ampio, facendosi addirittura garante di una maggiore attenzione verso il medium videoludico, soprattutto con l’idea di incentivare la produzione italiana.

“Sarebbe bello”, ha aggiunto il Ministro, “commemorare i 150 anni dall’Unità d’Italia con un videogioco, ovviamente realizzato in Italia”.
Chairman dell’evento è stato Roberto Genovesi, consigliere dell’On. Meloni per Multimedia e Videogiochi nonché Direttore artistico di Cartoons On the Bay, festival di RAI Trade che si terrà a Rapallo – Portofino dal 15 al 18 aprile 2010.

I relatori dell’evento sono stati Raoul Carbone, il Presidente della Filiera, Paola Frignani (Milestone), che ha esposto i dati del rapporto, e Laura Deitinger, Presidente di Assoknowledge. Il Rapporto, redatto da AIOMI sulla base dei dati forniti da Nielsen,ha avuto il patrocinio del Governo ed è interamente consultabile e scaricabile sul sito AIOMI nella sezione documenti.