Attacco Zombie in Cina dopo gli USA: anche stavolta si parla di un mix di droghe

Postato Lug 3 2012 - 12:00am da ITG

Dopo i recenti attacchi stile zombie negli USA, stavolta la paura arriva dalla Cina. Un uomo, secondo le autorità sotto effetto di un nuovo mix di droghe (lo stesso dell’attacco USA), un guidatore di autobus, è sceso dal veicolo che stava conducendo. Ed è saltato sopra il cofano di un auto guidata da una signora. Che ha iniziato a urlare chiedendo aiuto, prima di tentare di uscire dalla macchina e cercare di fuggire.

L’uomo le è saltato addosso è ha iniziato a morderle la faccia, inevitabilmente sfigurandola. Diversi passanti han provato a fermarlo, ma solo la polizia, e non senza fatica, è riuscita a salvare la povera donna . Che ora dovrà ricorrere alle cure di un chirurgo plastico per ricostruire le labbra e il naso. Una ferocia che sarebbe dovuta a nuove droghe introdotte sui mercati degli stupefacenti.
Speriamo comunque di non trovarci da un momento all’altro catapultati in un videogame o in un film di Resident Evil: a noi gli zombie piacciono soltanto sul piccolo o sul grande schermo, non dal vivo…
Commenta con Facebook