Avengers Battaglia per la Terra Recensione Nintendo Wii-U

Postato Feb 9 2013 - 12:00am da ITG
Per chi, come il sottoscritto, è nato negli anni 70, immaginarsi fino ad un decennio fa che sarebbe potuto esistere un film come Avengers era letteralmente impossibile. Un albo dei mitici super-eroi Marvel che prendeva forma nel grande schermo del cinema senza alcuna limitazione con effetti speciali che fanno sembrare realistica una invasione aliena ed i poteri super speciali dei super eroi. Lo stesso può dirsi per un videogame come Avengers e la Battaglia per la Terra: mai prima un gioco ci aveva fatto sentire così “reale” di avere dei super poteri, il tutto grazie soprattutto ai controller con i sensori di movimento come il Kinect ed il Wiimote…

Marvel Avengers: Battaglia per la Terra è ambientato nella trama di Secret Invasion in cui una razza aliena riesce a clonare i super eroi ed anche i loro super poteri, portando quindi a scontrarsi tra loro gli eroi Marvel nella versione originale e in quella taroccata. All’interno del gioco troviamo 20 diversi personaggi, tra cui Vendicatori come Captain America, Iron Man,Hulk e Thor, oltre a molti altri celebri personaggi del mondo Marvel come Spider-Man, Occhio di Falco, Wolverine, Magneto e tanti altri.
Il gioco propone una campagna principale (surrogate da alcune cut-scene in stile fumetto che però non danno un grosso valore aggiunto all’esperienza interattiva) giocabile da soli o in co-op. Alle classiche variazioni sul tema (arcade, tutorial, vs, torneo) purtroppo non possiamo sommare la componente on-line rimasta ahinoi esclusiva della versione per Kinect Xbox 360.

Sotto l’aspetto del gameplay, il gioco propone un buon sistema di calci, pugni, colpi alti-bassi, forti-veloci oltre ad alcune super combo divertenti da eseguire con due gameplay distinti tra Gamepad e Wimmote. Con quest’ultimo, il gameplay sarà simile a quello del Kinect e ci sembrerà di utilizzare il martello di Thor, le unghie di Wolverine, il potere magnetico di Magneto, la forza devastante di Hulk, le armi ultra tecnologiche di Iron Man. L’unico limite è un parco mosse abbastanza esiguo visto che il rilevamento del Wiimote è più che discreto. Con il Gamepad invece, le mosse si eseguiranno tracciando delle figure sul touch screen ed in questo caso siamo rimasti piuttosto delusi dal tipo di interazione proposta.
Per quanto riguarda infine la realizzazione tecnica, la produzione di Ubisoft non rischia di fare andare in ebollizione il chipset grafico di Nintendo Wii-U ma nell’insieme l’engine grafico produce un effetto visivo piuttosto nitido e cromaticamente piacevole. Anche le animazioni sono di buona fattura così come la caratterizzazione dei personaggi. Colonna sonora funzionale e piuttosto sullo sfondo ma comunque in buona empatia con l’azione su schermo.

IN CONCLUSIONE
Avengers Battaglia per la Terra da una parte si propone come la migliore simulazione di super eroe mai proposta nel mondo dei videogiochi se pur rispetto alla versione per Kinect Xbox 360, la componente on line è stata rimossa ed il gameplay ci ha esaltati con il Wiimote mentre con il Gamepad non ci ha convinto. L’unico vero limite del gioco è un parco mosse abbastanza limitato visto che per il resto il gioco diverte ed entusiasma ancora di più il pubblico dei giovanissimi (target primario di riferimento della produzione) che lo adorerà letteralmente…
GLAMOUR 8.5
GRAFICA 8
SONORO 7.5
GAMEPLAY 7
LONGEVITA 7
TOTALE 7.5
Commenta con Facebook