Creative Omni – La recensione dello speaker multiroom

Postato Feb 20 2018 - 3:17pm da ITG

Creative Labs ha recentemente lanciato Omni, il suo primo speaker multiroom con collegamenti Bluetooth e wifi.  Gli altoparlanti multi-stanza stanno infatti diventando sempre più popolari. Essere in grado di suonare musica in tutte le stanze della casa è sicuramente un elemento allettante e che nei prossimi paragrafi cercheremo di specificare in modo ancora più preciso.

Tuttavia, Creative Omni è anche un altoparlante portatile per picnic o per portarselo in spiaggia visto che ha pure la certificazione di resistenza a schizzi e spruzzi. Se poi un diffusore non vi basta, si possono collegare assieme due Omni per un effetto surround.

Creative Omni è ben progettato. L’altoparlante è esagonale, disponibile in due colorazioni, bianco o nero. Si può disporre in verticale per un suono a 360 gradi oppure in orizzontale per una diffusione più concentrata in modalità stereofonica.

Nella parte superiore ci sono quattro pulsanti: on, volume +, volume – e richiamo al microfono per utilizzarlo come vivavoce del cellulare. Sul retro ci sono più pulsanti. In primo luogo, si selezionare la sorgente audio (wifi, Bluetooth o scheda microSD con lettore MP3 integrato) oltre che i tasti di avanzamento/arretramento traccia e per mettere in pausa la riproduzione.

Sotto una membrana di gomma sono presenti i collegamenti per la ricarica USB (peccato che invece questo collegamento non possa essere utilizzato anche per la riproduzione via cavo), il tipico spinotto audio jack da 3,5 mm e la fessura per le schede microSD.

Omni è certificato IPX4. Ciò significa come scritto in apertura, che può resistere a pioggia e spruzzi d’acqua ma non può essere immerso nell’acqua. Questo, naturalmente, a condizione che il la membrana in gomma sia chiusa correttamente.

Tante le opzioni di connettività a cominciare da wifi e Bluetooth. Entrambe queste opzioni hanno i loro vantaggi. Quando si è fuori casa, ovviamente si utilizza il collegamento Bluetooth. In casa, tuttavia, il wifi è decisamente consigliato perché così ad esempio, la musica non viene interrotta da una chiamata al cellulare. Ricordiamo che se il telefono è connesso tramite Bluetooth, è possibile utilizzare gli altoparlanti integrati di Omni per le chiamate.

Se utilizzate i vecchi ed affidabili file MP3 o FLAC, potete utilizzare una scheda microSD. In alternativa, potete avere la musica memorizzata sul vostro cellulare. Potete anche giocarci con Nintendo Switch o 3DS tramite una presa audio jack da 3,5 mm.

La connessione è semplice. La connessione wifi avviene tramite l’applicazione Sound Blaster Interconnect scaricabile gratuitamente da Google Play (Android) e App Store (ioS) mentre la connessione Bluetooth viene eseguita direttamente tramite il vostro dispositivo smart. L’applicazione SB Interconnect è facile da usare e potete scegliere come utilizzare più altoparlanti. È possibile raggruppare gli altoparlanti o usarli singolarmente. Gli altoparlanti possono riprodurre musica diversa ovunque o insieme in contemporanea. Quindi, potete avere due altoparlanti nella camera da letto, uno nel bagno e due nel soggiorno e suonare la stessa musica ovunque. Inoltre, è possibile configurare gli altoparlanti per i canali destro e sinistro, ottenendo così l’effetto stereo.

SB Interconnect non ha servizi di streaming integrati, ma Omni supporta lo streaming attraverso alcuni servizi musicali e radio attraverso il plug-in dal servizio selezionato. Oltre a Spotify Connect, sono supportati anche Napster, Tidal, iHeartRadio e TuneIn.  Omni supporta anche Siri e Google Now per i comandi vocali, ma non Amazon Alexa.

Ci sono due diffusori da 38 mm (neodimio) e due radiatori passivi per la riproduzione dei bassi. Nonostante le dimensioni ridotte, Omni suona bene su tutte le frequenze: ovviamente parliamo di un altoparlante singolo senza un vero subwoofer ma per le sue dimensioni riesce veramente a tirare fuori ottime timbriche su tutte le frequenze. Chiarissime anche le telefonate sia in entrata che in uscita.

Segnaliamo infine che a piena carica, Creative Omni abbia una durata di circa 8 ore che potrà variare a seconda dell’utilizzo. Un tempo comunque più che adeguato per l’utilizzo di uno speaker wireless facilmente ricaricabile in ogni dove.

IN CONCLUSIONE
Omni è il primo speaker multiroom di Creative Labs e presenta tutte le caratteristiche principali per soddisfare le esigenze più disparate come il collegamento wifi e bluetooth, il supporto a vari servizi di streaming, ai comandi vocali di Siri e Google Now, oltre ad essere resistente a schizzi e spruzzi senza dimenticare il suo essere lettore Mp3 integrato. Ottimo nella resa audio su tutte le frequenze nonostante le dimensioni ridotte, pecca solo nell’assenza della radio FM integrata (presente in altri prodotti Creative anche a prezzo molto più basso) e all’impossibilità di collegarlo tramite presa USB (quest’ultima utilizzata soltanto per la ricarica della batteria). Due carenze che non minano comunque un giudizio profondamente positivo. Con 129.99 euro dal Creative Store vi arriva a casa uno speaker di ultimissima generazione ed utilizzabile ogni qual volta vorrete della musica come sottofondo alla vostra vita, oltre che utilizzarlo come eccellente vivavoce per le vostre chiamate al cellulare.

VOTO: 9 

Commenta con Facebook