Fifa 12: Gli Sforzi di EA Sports per le sessioni Online

Postato Ago 20 2011 - 12:00am da ITG

In questo lungo articolo che segue, EA Sports spiega cosa sta facendo per migliorare l’esperienza di gioco on line in Fifa 12 (già iscritti su Facebook a Fifa Football Fan Italia?) rispetto al suo predecessore Fifa 11. Vi ricordiamo che potete prenotare sin da ora Fifa 12 su Amazon.it al prezzo più basso del web nelle versioni
Playstation 3

Xbox 360

PC

Nintendo DS

Wii

PSP
.
Prenotatelo subito e non pagherete neppure le spese di spedizione: cliccare per credere!

FIFA 12 Online – Quello che stiamo facendo
Consci che la vostra esperienza con l’online di FIFA 11, sotto alcuni aspetti, non è sempre stata delle migliori, ci siamo dati parecchio da fare per regalarvi un’esperienza migliorata e potenziata sotto diversi profili ed aree. Inutile ribadire il concetto che i vostri feedback in quanto community, e soprattutto l’esperienza degli hardcore gamers, hanno dato grande impulso a questo tipo di rinnovamento.

Servers – Chiarezza e risoluzione dei problemi
Sicuramente i server sono stati un punto critico che ha generato spessissimo critiche e commenti. Qualsiasi problematica legata alla connessione di un qualsivoglia utente lo portava spesso a puntare subito il dito sui server ,chiedendone l’immediata revisione. Ma la questione in verità non è così semplice come appare, e spesso le cause sono di varia natura e non sempre dipendono dai server stessi, ma bensì sono legate a fattori al di fuori del nostro controllo.

Per esempio, una sessione di un match testa a testa non si appoggia sui nostri server, ma lavora nell’ambito del peer to peer. Questo significa che noi rileviamo la vostra posizione e vi permettiamo la connessione con un altro utente sulla base di diversi elementi. Una volta connessi tutto dipende direttamente dall’utenza coinvolta nella connessione peer to peer. Le sconnessioni dei match testa a testa sono spesso determinate da problematiche legate alla connessione – non gestibile e controllabile direttamente da noi – di uno dei due gamer. Accade spesso infatti che uno dei giocatori coinvolti decida liberamente di interrompere la connessione.

Per quanto riguarda invece il discorso dei match di Club in multiplayer il discorso è differente. E’ giusto ammettere che non sempre abbiamo disposto il meglio in termini di stabilità, ed è per questo che il nostro lavoro di messa a punto con FIFA 12 è stato massiccio.

Il gameplay di FIFA e la sua messa online segue lo stesso iter degli sparatutto in prima persona facendo in modo che ogni utente si connetta ad un server centrale. Durante il gioco l’utente invia al server pacchetti in uscita e li riceve in entrata con un flusso continuo. Il sistema regge al meglio se è tarato in modo tale che l’utente con la connessione più lenta non generi lag anche a tutti gli altri, così come accade nel gaming peer to peer. D’altro canto però se la connessione del singolo non puo ‘tenere il passo’ con quella di tutti gli altri, c’è una soglia oltre la quale si viene scollegati. Ciò può essere dovuto al vostro ISP, al vostro router o connessione, ma in molti casi può anche essere dovuto al fatto che qualcuno sia semplicemente troppo lontano dal server rispetto a tutti gli altri. Per esempio, se si gioca con compagni americani e ci si unisce ai loro club, il nostro gioco è probabile che si connetta ad un server europeo. In questo caso, tutte le azioni ed informazioni devono viaggiare da Vancouver in Europa e tornare poi indietro, questo per tutto il corso della partita. Questo per spiegarvi che avrete esperienze Pro Club più appaganti unendovi a club appartenenti alle vostre zone e quindi con lo stesso iter del traffico dati.

Il nostro lavoro è stato quindi quello di dare a FIFA 12 un codice più stabile per rendere l’esperienza multiplayer più godibile! Eccovi alcuni punti chiave sui quali abbiamo e ancora stiamo lavorando:

○ Testing, testing, e ancora testing
Abbiamo fatto un testing pesante in altre regioni del mondo utilizzando diversi livelli di potenza di connessione. In particolare abbiamo creato dei gruppi di lavoro in continua attività in Argentina, Regno Unito e Vancouver. Abbiamo fatto anche dei test specifici con il wireless, aumentando il potere di carico dei nostri server testandone la messa online con dei pre-lanci.

○ Strumenti migliori
Ora abbiamo degli strumenti decisamente più performanti che ci permettono e ci aiutano ad avere un debug delle problematiche inerenti al netcode ed al gameplay sempre attivo ed aggiornato. Uno dei problemi che spesso incorrono sia nel gameplay che nel codice online è la desincronizzazione. Questo accade quando uno specifico evento di un match online viene interpretato in modo differente dai giochi dei protagonisti coinvolti nel match stesso. Quando ciò avviene la disconnessione è d’obbligo per forza di cose. E’ un meccanismo complesso che interviene in ogni modalità online, ma quando interferisce con i match di Club ci rendiamo conto che la frustrazione è amplificata. Abbiamo dedicato parecchio impegno e tempo utilizzando i nuovi strumenti a nostra disposizione per arginare questi fastidiosi bug e rendere FIFA 12 differente anche da questo punto di vista.

○ Migliore gestione dei match
Diversi problemi presenti in FIFA 11 sono dovuti all’interazione inappropriata di alcuni utenti coinvolti nel match. FIFA 12 è infatti intervenuto proprio nella fase di creazione e gestione del match in modo da prevenire questo tipo di problema, cercando nello specifico di fare incontrare utenti dal profilo e scelte di gioco simili. Inoltre abbiamo spostato i server centrali, ovvero quelli di autenticazione e gestione dei match, in Europa, e questo significherà log in e schermate di navigazione più agili e veloci per la maggior parte delle persone.

Cheaters e Glitchers: la lotta ai furbi dell’online
FIFA 11 è stato anche l’anno della caccia alle scappatoie da sfruttare a danno di altri giocatori più onesti e puliti. Tra queste:
● L’utilizzo del ‘Flag Glitch’ per aumentare il posizionamento nel ranking
● L’utilizzo di Super Teams nei match classificati.
● Il lavoro di modding e crack dei sistemi di sicurezza delle console per accedere e modificare il giocatore virtuale e relativi dati.
● L’uso del ‘Trigger Glich’ per causare il down dei match in modalità Clubs.

La buona notizia è che in FIFA 12 tutti questi bugs saranno finalmente eliminati! Essendo FIFA un gioco che abbraccia milioni di persone è ovvio pensare che ci sarà sempre qualcuno che impiegherà il proprio tempo per scovare nuove formule di cheating e glitching. Questo accade in qualsiasi gioco moderno in quanto la natura di alcuni player spesso li porta a comportarsi in questo modo.

Quello che faremo sarà essere costantemente presenti per evitare che questo tipo di gamer abbia vita facile, monitorando anche le community bloccando così sul nascere ogni tipologia e tentativo di distorsione e manomissione del sistema di gioco!

Commenta con Facebook