Football Manager 2015 PC/Mac/Linux Recensione

Postato Nov 5 2014 - 12:18pm da ITG

Eccoci finalmente pronti a parlarvi di Football Manager 2015 dopo aver potuto testare una versione completa messa a nostra disposizione da Sega, Sports Interactive ed Halifax. Prima di entrare nel vivo del nostro articolo, qualche info in primis sull’uscita del gioco prevista per il 7 Novembre su PC, MAC e Linux nell’attesa che vengano ufficializzate le versioni iOS e Android che se pur non annunciate ancora dovrebbero arrivare presto.

Ulteriore info per non prendere abbagli: non fidatevi di fonti non ufficiali come Wikipedia o rumour da forum poco seri. Iscrivetevi alla fan page ufficiale italiana di Football Manager 2015 su Facebook e non avrete più notizie farlocche senza fondamento! Vi ricordiamo anche che tutti i fan possono prenotare Football Manager 2015 su Amazon.it dove lo trovate al prezzo più basso d’Italia e senza spese di spedizione.

Per quei soliti 4 lettori vissuti in un altro mondo negli ultimi 20 anni ricordiamoo che Football Manager (opera dei programmatori di Sports Interactive che prima sono stati i responsabili della serie Championship Manager / Scudetto) vi mette nei panni di Allenatore – Manager all’inglese: dovrete quindi pensare alle tattiche, al calcio mercato, ad il rapporto con la stampa e allo “spogliatoio” ma dovrete anche fare i conti con il bilancio e le richieste di tifosi e dirigenza. Insomma: se siamo 57 milioni di commisari tecnici, si capisce il grandissimo successo di questo gioco in Italia, non vi sembra?

L’indiscussa supremazia del prodotto si conferma tale anche grazie al data-base, strumento fondamentale per ogni videogioco manageriale, grazie all’esperienza decennale di Sports Interactive che comprende migliaia di squadre da gestire e decine e decine di divisioni, per dare la possibilità al videogiocatore di cimentarsi con le principali competizioni dei cinque continenti.

Ci ha sorpreso come sempre Football Manager per essere perfettamente aggiornato rispetto alle ultimissime vicende di calcio mercato trovando tutti i trasferimenti al loro posto senza il più minimo degli errori: nonostante questo Sports Interactive ha scritto nelle note di questo codice che il data base sarà ulteriormente aggiornato, ampliato e corretto!

Nella nuova versione SI ha cercato se possibile di migliorare alcuni aspetti di un prodotto già insuperabile, puntando sul perfezionamento certosino d’ogni aspetto del gioco e che andiamo subito a presentarvi. Sono veramente tante le innovazioni di FM2015 che cercheremo di illustrarvi per aree.

La prima, la si nota subito quando si comincerà la carriera. Potremo infatti dare delle caratteristiche ben precise al nostro alter-ego allenatore come in un gioco di ruolo. Avete capito bene: su un schermata avremo modo di rafforzare alcuni dei parametri proposti e queste nostre scelte iniziali andranno ad influenzare poi tutta la nostra esperienza di gioco.

Anche per questo Football Manager 2015 si presenta in versione retail con una copertina “switchabile” con un allenatore più da campo (in tuta) che un altro più “borghese” (in giacca e cravatta). Non è affatto da sottovalutare questa novità anche per i possibili sviluppi che potrà avere nelle prossime edizioni.

sirigu

L’elemento più appariscente tra le innovazioni è indubbiamente il restyling dell’interfaccia grafica notevolmente migliorate sotto ogni punto di vista e che permette una visualizzazione ancora più completa e versatile di ogni aspetto della nostra squadra ed anche dei nostri avversari. 

Confermata poi la presenza della modalità Classic Mode o più semplicemente FMC, come viene chiamata negli studios di Sports Interactive. Tale modalità è stata pensata sopratutto per chi non ha tonnellate di ore a propria disposizione per giocare e quindi saranno meno i parametri su cui dovremo intervenire per gestire la squadra. Ed in questo filmato che segue possiamo scoprire le tante novità presenti anche qui.

Sicuramente poi il motore grafico 3D è decisamente migliorato. Quest’anno tutto è molto più realistico: gli stadi, il pubblico, i movimenti dei giocatori e il movimento della palla. Una grande varietà di nuove animazioni (oltre mille registrate con la tecnica del motion capture), delle riprese in stile televisivo e un’intelligenza artificiale enormemente migliorata rendono il titolo decisamente più affascinante anche sotto l’aspetto visivo.

FM 2015 presenta inoltre tantissimi miglioramenti per quanto riguarda la sezione scouting, la gestione della propria rosa,  l’interazione fra giocatori, allenatori, i loro rivali e i mass media per un titolo capace ancora una volta di migliorare sè stesso visto che non esiste al mondo un titolo capace di concorrere con Football Manager oramai da molti anni.

IN CONCLUSIONE
Sperando di avervi fatto un quadro il più possibile esaustivo di cosa aspettarsi in FM2015, non possiamo che acclamare senza esitazioni Football Manager 2015. Siamo di fronte ad un ulteriore perfezionamento di un titolo già straordinario che quest’anno presenta delle novità sostanziali veramente importanti (in particolare l’inedita componente ruolistica), capaci di avvicinare ancora maggiormente il titolo alla realtà oltre alla modalità classic perfetta per avvicinare anche chi non ha troppo tempo per giocare. Per emulare i successi della vostra squadra in caso di una buona stagione oppure per ribaltare i risultati del campo “reale” quando l’annata del vostre team non ingrana … non c’è niente di meglio che Football Manager 2015 che pian piano anche sotto il profilo visivo sta migliorando nettamente. Chissà che un giorno possa sfidare Fifa e PES visto che nel campo dei manageriali 

GLAMOUR 10
GRAFICA 9
SONORO /
GAMEPLAY 10
LONGEVITA’ 10
TOTALE 9.8
Commenta con Facebook

2 Commenti Unisciti alla discussione!