I Puffi 2 Videogame Recensione Playstation 3 Xbox 360 Wii-U Wii

Postato Set 22 2013 - 12:00am da ITG

“Noi Puffi sian così, noi siamo tutti blu puffiamo suppergiù due mele e poco più…” cantava parecchi anni fa Cristina D’Avena: in effetti quella dei Puffi è una delle sigle più popolari di sempre dei cartoni animati. I mitici esserini blu hanno a lungo allietato le giornate dei bambini negli anni ’80 (e non solo) e furono ai tempi tanto popolari al punto che era possibile trovare nelle gelateria addirittura il gusto puffo: per chi credeva che la loro era fosse tramontata, eccoli tornare al cinema e nel mondo dei videogiochi.

I Puffi 2 è disponibile su Amazon.it al prezzo più basso del Web in tutte le versioni, ordinandolo lo riceverete direttamente a casa vostra senza pagare nulla per la spedizione: cliccare per credere!

La trama segue in maniera fedele il lungometraggio cinematografico: Puffetta viene rapita dal malefico Gargamella e nel mettersi nelle sue tracce Grande Puffo riesce in modo del tutto fortuito ad aprire alcuni portali che portano in luoghi dove è tenuta nascosta la bella Puffetta.

I Puffi 2 è sostanzialmente un platform game di stampo classico a scorrimento orizzontale: dovrete affrontare i vari livelli procedendo da sinistra verso destra, saltando per evitare di precipitare in insidiosi burroni e facendo fuori i tanti nemici che incontrerete.

A proposito di questi ultimi (per lo più animali ed insetti di bosco divenuti anch’essi malvagi), una volta che saranno resi inoffensivi lasceranno alcune fialette azzurre che andranno a riempire un’apposita barra:
una volta che questa sarà colma partirà il famosissimo motivetto della serie a cartoni e le gemme azzurre che prenderete verranno conteggiate il doppio.

Tali gemme vanno raccolte per soddisfare alcune condizioni che ogni stage propone, come liberate un tot di animaletti o utilizzare solo un determinato Puffo: sì, perchè potrete scegliere ogni volta con quale esserino blu affrontare la missione ed ognuno ha ovviamente i propri poteri peculiari (Grande Puffo può congelare i nemici, Tontolone esegue una micidiale capriola ecc.).


Se completare un livello si rivela un compito assai semplice, soddisfare le condizioni di rese esplicite si rivela assai arduo, soprattutto in considerazione del fatto che procedendo con il gioco le situazioni si fanno progressivamente più complicate,
tra fiori che vi lanceranno in aria (o si abbasseranno) e strutture che crolleranno sotto il vostro peso.

E’ possibile giocare Puffi 2 fino in 4 contemporaneamente (limitatamente al locale): in questo caso il divertimento ne guadagna enormemente, soprattutto per l’imprevedibilità delle situazioni che si vengono a creare.

Solo discreto il comparto tecnico: il livello di dettaglio non è elevatissimo, fortunatamente però i protagonisti sono ben modellati ed animati e l’azione scivola via senza rallentamenti di sorta. Anche il sonoro si rivela poco più che funzionale, con motivetti orecchiabili che sulla lunga (il gioco dura poco meno di 10 ore) tendono a stancare. Buono il doppiaggio della voce narrante, mentre le voci dei Puffi sono state incredibilmente lasciate in lingua originale: l’effetto finale lascia piuttosto a desiderare.

IN CONCLUSIONE
I Puffi 2 è un platform di stampo classico che, pur non potendo rivaleggiare con prodotti del calibro di Rayman Origins o Super Mario Galaxy, vanta una giocabilità ed una struttura del tutto rispettabili. I più piccini potranno divertirsi superando semplicemente i livelli mentre per i più grandi sono state preparate sfide apposite legate al completamento di obiettivi dichiarati all’inizio di ogni livello. Casomai non vi dovesse bastare, ad allungare la longevità ci pensa poi la modalità coop per 4 giocatori: peccato solo per un comparto video poco curato ed un doppiaggio italiano che ha riguardato solo la voce narrante, tralasciando sorprendentemente quelle dei simpatici esserini blu.

GLAMOUR 8
GRAFICA 6.5
SONORO 7
GAMEPLAY 8
LONGEVITA’ 7.8
TOTALE 7.6

Commenta con Facebook