Microsoft presenta in anteprima Windows Live Messenger

Postato Apr 29 2010 - 12:00am da ITG

Steve Ballmer, CEO di Microsoft, ha presentato in anteprima le funzionalità della nuova versione di Windows Live Messenger, in occasione di una discussione con gli studenti dell’Università di San Paolo. Il nuovo Messenger è il primo della rinnovata serie di servizi di comunicazione e condivisione della suite Windows Live ad essere svelato.

Ogni mese oltre 320 milioni di utenti in tutto il mondo utilizzano Windows Live Messenger, inviando oltre 10 miliardi di messaggi al giorno. In Italia, sono oltre 10 milioni gli utenti attivi del servizio di messaggistica istantanea e ogni giorno vengono scambiati 300 milioni di messaggi. All’interno di questa ultima versione di Messenger convergono nuove soluzioni per rendere le conversazioni ancora più coinvolgenti e rilevanti, esperienze social-oriented che riducono ulteriormente le distanze tra gli utenti e gli amici iscritti ai social network e nuove modalità di condivisione dei contenuti digitali, per offrire le soluzioni più innovative per rimanere in contatto con il proprio mondo digitale.

"Con la crescente diffusione di Internet, gli utenti di tutto il mondo condividono una quantità sempre maggiore di contenuti, foto, video e altre esperienze attraverso molteplici siti di social networking, ed è sempre più difficile restare in contatto con le persone davvero importanti della loro vita", ha spiegato Silvia Candiani, General Manager della divisione Consumer & Online di Microsoft Italia. "Con il nuovo Messenger stiamo lavorando per offrire ai clienti strumenti che consentano di rendere le loro comunicazioni nello stesso tempo più semplici e più ricche, rimanendo sempre aggiornati sui loro social network e sul meglio del web direttamente dal servizio di messaggistica preferito".

Messenger raccoglierà gli aggiornamenti provenienti da social network come Facebook, MySpace e LinkedIn, consentendo agli amici di condividere, commentare e inviare messaggi su questi siti, direttamente dal loro programma di messaggistica istantanea. Inoltre, accetterà gli aggiornamenti provenienti da altri siti web utilizzati dagli amici facendoli convergere direttamente all’interno di Messenger (senza richiedere all’utente di collegarsi a tali social network). In questo modo sarà possibile ricevere aggiornamenti da Flickr, Zune, YouTube e altri siti, il tutto all’interno di Messenger. Infine, una volta che tutte queste informazioni si troveranno all’interno di un unico “hub digitale”, con Messenger sarà ancora più semplice gestirle, dal momento che gli aggiornamenti provenienti dagli amici scelti come "preferiti" verranno automaticamente visualizzati in alto all’interno dell’applicazione.

Attualmente Messenger è disponibile in oltre 76 mercati in tutto il mondo e in 48 lingue. L’annuncio di oggi da il via ad una serie di lanci di nuove funzionalità di Messenger che i clienti potranno utilizzare dai propri PC, cellulari o direttamente dal web.

Le nuove funzionalità annunciate oggi comprendono:

· Video chat in alta definizone. Il nuovo Messenger offre un servizio di video chat ad alta definizione a schermo intero. Sarà inoltre possibile lanciare una conversazione video mentre si gioca, si condividono foto o si chatta, in modo da osservare le reazioni degli amici in tempo reale.

· Integrazione dei risultati di Bing. Con l’integrazione dei risultati di Bing sarà più semplice aggiungere foto e video provenienti da tutto il web senza abbandonare la finestra di conversazione.

· Messenger Connect. Consente l’integrazione di qualsiasi sito web con Messenger, in modo da lanciare conversazioni e condividere informazioni con gli amici in Messenger. Inoltre, consente agli amici di ricevere aggiornamenti provenienti da tutti questi siti all’interno di Messenger, in modo che non sia necessario creare ulteriori account e reti di contatti.

· Social highlight. Questa nuova modalità di concepire gli aggiornamenti dai social network è stata ideata attribuendo un ruolo chiave ai contatti "preferiti", dando priorità ai loro aggiornamenti provenienti dai social network rispetto a quelli degli altri contatti.

· Unica lista contatti. Oltre a riunire tutti questi network e i relativi aggiornamenti, verranno anche eliminati i contatti duplicati in modo da fornire un unico elenco di amici da utilizzare con tutti i gli strumenti di comunicazione e condivisione all’interno nelle varie reti.

· Aggiornamenti di stato sincronizzati. Quando si pubblica un aggiornamento di stato su Messenger, sarà possibile sincronizzarlo automaticamente con quello di altri siti e viceversa.

· Messenger per i principali smartphone. Attualmente è possibile utilizzare Messenger sui dispositivi Windows Phone, iPhone e altri tra i principali smartphone in commercio. In questo modo è possibile accedere a tutti i contatti, visualizzare gli aggiornamenti dai social network, lanciare una conversazione, condividere foto e aggiornare il proprio stato anche in mobilità.

La nuova versione di Messenger sarà disponibile per il download nei prossimi mesi all’indirizzo http://download.live.com. Al link http://www.mclips.it/archive/2010/04/29/windows-live-messenger-le-novit-224.aspx è disponibile un video che descrive le novità della Wave 4 di Windows Live Messenger.

Commenta con Facebook