MXGP The Official Motocross Videogame Recensione Playstation 3 Xbox 360 PC PSVita

Postato Mar 31 2014 - 9:22am da Nicola Coccia

Essere videogiocatori e appassionati di moto al tempo stesso non è cosa facile, vista la penuria (e purtroppo, spesso anche la qualità) di titoli dedicati al fantastico mondo delle due ruote…questa volta però ci sono delle buone notizie, perchè Milestone ci propone un gioco dedicato espressamente la campionato mondiale di motocross: MXGP!

MXGP: The Official Motocross Videogame è disponibile su Amazon.it al prezzo più basso del Web in tutte le versioni, ordinandolo lo riceverete direttamente a casa vostra senza pagare nulla per la spedizione: cliccare per credere!

Va detto innanzitutto che il gioco mette a disposizione del giocatore tutti i protagonisti della manifestazione sportiva, senza considerare i tanti circuiti ufficiali e le moto. Non ci troviamo davanti ad un simulatore nudo e crudo, quanto ad un “giusto mezzo” tra realismo e gioco arcade, in modo tale da mantenere una buona profondità di gameplay senza tuttavia scoraggiare la maggior parte degli utenti con comandi troppo difficili da gestire.

La genialità degli sviluppatori consiste soprattutto nell’aver assegnato la levetta sinistra alla guida del nostro motociclo (come accade in qualsiasi altro gioco del genere) e il tasto destro al posizionamento del corpo del nostro pilota: l’accoppiata delle due permette di ottenere tantissimi effetti disparati, come ad esempio la possibilità di buttarsi all’indietro durante un salto per allungarne la traiettoria o di spostarci durante una curva per affrontarla al meglio evitando rovinose cadute.

Le modalità di gioco sono davvero tante e varie: la gara veloce, il Gran Premio, la modalità Carriera, il Campionato, il Time Attack e il multiplayer. Tra queste, il fiore all’occhiello è costituito dalla carriera, in cui dovrete, nei panni di un pilota alle prime armi, scegliere di quale team fare parte facendo però attenzione al livello di prestazione richiesto.

Anche qui troviamo un’altra scelta assolutamente felice, dal momento che grazie al vostro ufficio virtuale potrete gestire tantissime attività, come controllare i feedback della vostra squadra, vedere i progressi, visionare le gare in programma e tanto, tanto altro.

Dal punto di vista tecnico dobbiamo dire che, per quanto il colpo d’occhio generale non colpisca favorevolmente a primo impatto, giocando è possibile rendersi conto di quanta cura sia stata riposta nelle animazioni dei piloti (e allo svolazza mento delle loro tute con l’alta velocità), nella realizzazione delle moto e dei tracciati, su cui lasceremo i nostri solchi giro dopo giro, con ricadute fisicamente realistiche sulla giocabilità.

Buono anche il sonoro, con un’ottima selezione di brani musicali e un’attenta riproduzione del rombo delle moto, con poche eccezioni costituite, a volte, da suoni non proprio pulitissimi.


IN CONCLUSIONE
MXGP: The Official Motocross Videogame è davvero un’ottima sorpresa per gli appassionati di motocross ma anche per tutti gli sportivi in generale: Milestone è riuscita a sfornare un titolo che si regge sul delicato equilibrio tra simulazione ed arcade, presentandosi profondo ed accessibile al tempo stesso. Ottime alcune scelte, come quella di gestire le tante attività comodamente dal nostro ufficio virtuale e quella di dedicare una leva analogica ai movimenti della moto ed un’altra a quelli del pilota, senza considerare la cura rintracciabile nella realizzazione dei tracciati e delle movenze dei piloti: insomma, un titolo che brilla per luce propria e non soltanto grazie alla cronica mancanza di concorrenza…

GLAMOUR 9
GRAFICA 8.5
SONORO 8.8
GAMEPLAY 9.2
LONGEVITA’ 9
TOTALE 8.8

Commenta con Facebook