Asterix & Obelix Recensione di Slap Them All!, ovvero il nuovo videogame per PC, console Playstation (la versione da noi testata su PS5), Xbox e Nintendo Switch dedicato ai mitici Galli dei fumetti.

Asterix è semplicemente un personaggio evergreen visto che ha già compiuto i suoi primi 60 anni. Insieme agli altri “ragazzotti” del suo villaggio questo minuto ma forzuto personaggio dal mondo dei fumetti ha travalicato i confini geografici e di medium incarnandosi in lungometraggi, serie TV, gadget di vario genere e molto altro ancora, appunto anche videogiochi. Fra alti e bassi (picco positivo le sette fatiche di Asterix con l’eccezionale episodio della prova “burocratica”. Quello negativo secondo l’opinione di chi sta scrivendo questa recensione, i film con attori in carne ed ossa), adesso è arrivato il momento di parlavi di Slap Them All!

Il videogame come avrete leggermente intuito (citazione fantozziana…) è un picchiaduro a scorrimento bidimensionale nel solco della tradizione del genere rappresentata alla grandissima dai vari titoli di Capcom come Final Fight. Qui ovviamente si punta molto sulle divergenti caratteristiche dei due personaggi: uno scattante e dinamico, l’altro lento ma di una incredibile potenza.

Slap Them All! è a tutti gli effetti un prodotto old shool visto che propone solo in locale la possibilità di giocare in cooperativa e proprio fruendolo in compagnia la produzione di Microids conosce il suo picco qualitativo. 

Un titolo molto indicato soprattutto per i gamer più giovani o anche meno esperti che non avranno difficoltà ad apprendere l’elementare sistema di comando composto da attacchi semplici e combo facilmente attivabili. Il suo principale limite è però una reiterazione delle dinamiche ludiche eccessiva. Si sente praticamente quasi da subito la mancanza di variazioni sul tema capaci di spezzare una monotonia che forse i giocatori più casual non noteranno eccessivamente ma per altre tipologie di gamer, il problema si farà piuttosto critico.

Visivamente è un piccolo gioiellino l’opera dei programmatori di Mr Nutz Studio visto che si ha davvero la sensazione di entrare, in modo interattivo, nell’universo immaginifico creato da René Goscinny (testi) e Albert Uderzo (disegni). L’occhio più attento però notare anche un certo “riciclo” di alcuni elementi nel corso dei livelli che macchia un po’ il giudizio altrimenti davvero eccellente del comparto grafico.

La colonna sonora è in buona simbiosi con l’azione su schermo mentre, visto anche il target anagrafico di riferimento, sarebbe stato consono avere una localizzazione in italiano anche dei dialoghi mentre nel nostro idioma sono disponibili soltanto i menù ed i sottotitoli testuali.

Asterix & Obelix Recensione Slap Them All! – IN CONCLUSIONE
Il nuovo videogame dedicato ad Asterix ed il suo amicone Obelix è un piacevole picchiaduro a scorrimento che, oltre a sembrare un cartoon interattivo di buon livello, raggiunge l’apice qualitativo se giocato in compagnia. Un titolo molto indicato soprattutto per i gamer più giovani o anche meno esperti che non avranno difficoltà ad apprendere l’elementare sistema di comando. Il suo principale limite è una reiterazione delle dinamiche ludiche eccessiva ed è per questo motivo che la sua votazione non va oltre una piena sufficienza.

VOTO: 6.5